Gli utenti più attempati del web ricorderanno che diversi anni fa uno dei primissimi meme a circolare sulla rete era una simpatica canzoncina che non faceva altro che ripetere quasi esclusivamente le parole "banana phone". Un elemento diventato in breve tempo virale e protagonista di animazioni, filmati e immagini divertenti che al tempo fecero il giro del web. Oggi, guardando il prodotto presentato con una campagna su Indiegogo, è impossibile non pensare a quella canzoncina: alcuni sviluppatori hanno presentato un telefono a forma di banana completamente funzionante.

Attualmente in fase di raccolta fondi sul noto portale di crowdfunding, il Banana Phone – questo è davvero il nome del dispositivo – non è altro che una cornetta bluetooth da collegare al proprio smartphone per rispondere con stile alle chiamate. In breve, al posto di tirare fuori il telefono basta premere un pulsante e rispondere con la cornetta a forma di banana. Un sogno per chi ha attraversato in pieno la fase del Banana Phone. Il dispositivo è molto semplice e presenta solo un paio di elementi: un altoparlante, un microfono, un indicatore LED, tre tasti multifunzione per rispondere e gestire il volume e una presa micro USB per la ricarica.

Il Banana Phone costerà 40 dollari, promette 10 ore di chiamate ininterrotte ed è in grado di attivare Siri o gli altri assistenti vocali degli smartphone. "L'obiettivo di questo dispositivo è quello di far sorridere le persone e avviare grandi conversazioni" spiegano gli ideatori. Inoltre, l'1 percento delle vendite andranno alla Gearing Up for Gorillas, un'organizzazione impegnata nella conservazione dei gorilla. Attualmente la campagna ha raggiunto i 10.000 dollari su 30.000 richiesti, ma ha ancora un mese davanti a sé.