Il prossimo top di gamma di Samsung, il Galaxy S8, sarà presentato dall'azienda sudcoreana nel corso dell'evento che si terrà il prossimo 29 marzo, come annunciato nel corso del Mobile World Congress da poco conclusosi a Barcellona. Nelle ultime settimane, però, diverse indiscrezioni hanno ormai svelato numerosi dettagli di quello che per Samsung vuole e deve essere il telefono della rivincita: un po' per riprendersi dal disastro del Galaxy Note 7, un po' per continuare a contrastare Apple, l'S8 dovrà rivoluzionarsi completamente e le immagini trapelate mostrano proprio questo. Ciò che finora mancava, però, era il prezzo.

A togliere anche gli ultimi dubbi in merito al costo del nuovo top di gamma di Samsung ci ha pensato Evan Blass, figura già famosa perché responsabile della pubblicazione di numerose indiscrezioni legate al Galaxy S8. Tra cui, appunto, la forma della scocca e la dimensione dello schermo, che nel prossimo modello dovrebbe caratterizzare la maggior parte del pannello frontale del device. Per quanto riguarda i prezzi del nuovo Galaxy S8 in Europa, secondo Blass il modello base dovrebbe partire da 799 euro, mentre la variante Plus partirebbe da 899 euro. Si tratterebbe, quindi, di un aumento di prezzo rispetto al modello precedente. I prezzi sono quelli europei, quindi in Italia si potrebbe anche arrivare a, rispettivamente, 829 e 929 euro.

L'insider ha inoltre annunciato quelli che saranno gli accessori in uscita insieme ai nuovi smartphone, con tanto di relativa fascia di prezzo. A colpire è il dock DeX, grazie al quale sarà possibile collegare i due device con un monitor, sul quale si potrà interagire come già avveniva con la tecnologia Continuum presente nei dispositivi della serie Lumia. Il DeX avrà un costo di 150 euro (probabili 169 euro italiani). Seguono il nuovo visore Gear VR a 129 euro (149€) e la seconda versione della videocamera Gear 360 a 229 euro (249€). Per le conferme dovremo attendere la conferenza del prossimo 29 marzo.