Da qualche giorno scorrendo il News Feed di Facebook avrete notato la comparsa di numerose foto in bianco e nero accompagnate dal messaggio "Challenge Accepted", tradotto in italiano con "Sfida accettata". Il motivo che ha portato tutti questi utenti a pubblicare fotografie vecchie è molto semplice e nasconde un'iniziativa nata con l'obiettivo di combattere il cancro. Un po' come avveniva in passato con il gioco del telefono senza fili, ora si utilizza il popolare social network di proprietà di Mark Zuckerberg per sensibilizzare gli utenti iscritti alla piattaforma blu sulla lotta contro i tumori.

L'iniziativa è nata ad agosto 2016 in India e dopo essersi diffusa nel Regno Unito ed in altri paesi del mondo è giunta ora anche in Italia dove migliaia di utenti ogni ora condividono sulla propria bacheca Facebook una foto del passato accompagnata dalla frase "Sfida accettata". Le regole per partecipare sono molto semplici: pubblicare una foto vecchia in bianco e nero ed aggiungere il messaggio "Challenge Accepted".

L'autore del post dovrà quindi contattare tramite messaggio privato tutti gli amici che hanno lasciato un Mi Piace all'immagine: "Dato che hai messo Mi Piace alla mia foto, ora devi postarne una in bianco e nero, scrivendo “Sfida accettata”. Riempiamo Facebook di foto in bianco e nero per mostrare il nostro supporto alla battaglia contro il cancro. È questa la sfida. Quando i tuoi amici metteranno “Mi piace” al tuo post, invia loro questo messaggio". L'iniziativa si è subito trasformata in una catena di Sant'Antonio e così da giorni il social network Facebook ospita centinaia di foto per sensibilizzare gli utenti sulla lotta ai tumori. Scorrendo l'hashtag #SfidaAccettata su Facebook è infatti possibile visualizzare migliaia di foto di utenti italiani che hanno già aderito a questa iniziativa che in poche ore è diventata virale.