Dalle pagine FAQ di WhatsApp il team di WABetaInfo ha scoperto una serie di novità relative ai profili WhatsApp verificati. Nel dettaglio, come riportato dalla fonte, presto la popolare app di messaggistica introdurrà la possibilità per le aziende di verificare il numero di telefono così da consentire ai clienti di essere certi di parlare con il supporto clienti ufficiale di una determinata attività commerciale.

I nuovi profili WhatsApp Business potrebbero venir rilasciati a livello globale già a partire della prossime settimane, così come confermato anche dall'ultima versione beta di WhatsApp per Android che introduce una serie di informazioni relative a questa nuova tipologia di profilo. I profili verificati di WhatsApp, in maniera analoga a quanto avviene su Facebook, Instagram e Twitter, saranno contraddistinti nell'app grazie ad una spunta verde che sarà presente vicino al nome di un contatto, utile a verificare l'identità della società con la quale si sta interagendo.

Così come avviene per informare se una chat dispone della crittografia end-to-end, ogni volta che si inizierà una nuova conversazione con un'azienda verificata su WhatsApp, un messaggio a sfondo giallo informerà: "Il profilo commerciale con cui stai chattando è ora verificato. Tocca per ulteriori informazioni". Questa informazione consentirà così di assicurarsi di parlare con il profilo ufficiale dell'azienda verificata, un'ottima soluzione per evitare di cadere in truffe che troppo spesso vengono portate a termine tramite la popolare app di instant messaging di proprietà di Mark Zuckerberg.

Come riportato anche nelle FAQ (Frequently Asked Question) della nota app di messaggistica istantanea: "WhatsApp sta esplorando nuovi modi per permetterti di comunicare con le aziende che ti interessando". Già in questi giorni il team di WhatsApp ha iniziato a distribuire le spunte verdi per la verifica dei profili, tuttavia evidenzia che attualmente il badge di verifica è limitato ad un numero ristretto di aziende che parteciperanno alla sperimentazione di questo nuovo servizio.