La nota app di messaggistica WhatsApp è pronta a rilasciare un nuovo aggiornamento su smartphone Android e iOS, un update che introdurrà all'interno della piattaforma una piccola ma simpatica novità per gli Stati. Come visibile dagli screenshot, infatti, gli sviluppatori al lavoro su WhatsApp hanno da pochi giorni iniziato ad introdurre all'interno dell'ultima versione beta di WhatsApp per Android la possibilità di cambiare il colore di sfondo nella schermata Stato, una novità che ricorda quanto già disponibile da tempo all'interno degli aggiornamenti di stato su Facebook.

Al momento la novità non è ancora disponibile per tutti gli utenti ma con buona probabilità sarà rilasciata gradualmente a partire dai prossimi giorni sia per gli utenti con smartphone Android che per quelli con iOS. L'aggiornamento che introduce lo sfondo colorato per lo Stato di WhatsApp dovrebbe avvenire lato server, questo significa che non sarà necessario scaricare l'ultima versione dell'applicazione tramite il Google Play Store o l'App Store. L'introduzione dello sfondo per gli aggiornamenti di Stato su WhatsApp è senza dubbio una feature aggiunta con l'obiettivo di aumentare il numero di utenti che usufruiscono di questa funzione che ad oggi non risulta molto utilizzata.

Il nuovo Stato di WhatsApp ricorda molto le Stories di Instagram e forse anche per questo motivo gli utenti tendono ad utilizzare il social network di fotografia per pubblicare aggiornamenti che si auto-distruggono dopo 24 ore dalla loro pubblicazione. Per provare fin da subito gli aggiornamenti di Stato su WhatsApp con sfondo colorato è necessario scaricare l'ultima versione beta dell'app e recarsi nella sezioni Stato. Creando un nuovo Stato da condividere con i propri contatti si noterà la presenza di un'icona con la matita in basso a destra che se cliccata consentirà di digitare il testo dello Stato. In basso a sinistra invece troveremo tre icone: per inserire una emoji, selezionare il tipo di carattere e cambiare il colore dello sfondo.