A dodici anni di distanza dal debutto di YouTube nel 2005, il team di sviluppatori del colosso di Mountain View ha presentato la nuova versione della piattaforma che a partire dalla serata di ieri ospita il nuovo logo ed un look completamente rinnovato sia su desktop che all'interno delle app per smartphone e tablet. Come visibile anche dall'immagine d'apertura, il nuovo logo di YouTube è stata pensata al fine di potersi adattare a qualsiasi schermo e rappresenta l'evoluzione della precedente versione che fino ad oggi ha contraddistinto la piattaforma di video sharing di proprietà di Google.

Dalla pubblicazione del primo filmato su YouTube, "Me at the zoo", caricato dal co-fondatore di YouTube Jawed Karim in risoluzione 320×240 pixel e aspect ratio 4:3 ne è passato di tempo, ora la piattaforma è molto più evoluta rispetto a 12 anni fa ed è in grado di ospitare filmati in 4K, a 360 gradi, in 3D e per la realtà virtuale.

L'evoluzione di YouTubein foto: L'evoluzione di YouTube

La nuova versione di YouTube per smartphone e tablet, oltre ad apportare modifiche estetiche, migliora l'esperienza d'uso introducendo un layout ottimizzato per i video in verticale, la possibilità di effettuare uno skip di dieci secondi con un doppio tap sul display e la possibilità di visualizzare i video correlati senza la necessità di bloccare la visione del filmato. Su desktop, invece, il team di ingegneri di Big G si è concentrato per introdurre una nuova veste grafica in pieno stile Material Design, con possibilità di attivare il tema scuro mentre si guardano i filmati nelle ore notturne.