Nelle ultime ore migliaia di utenti Gmail sono stati vittima di un pericoloso attacco phishing che ha consentito ad un gruppo di cyber criminali di accedere alla posta elettronica e alla rubrica delle vittime. A riportare la vicenda la redazione del Daily Mail che in un articolo pubblicato nella giornata di oggi evidenzia le modalità con cui un gruppo di hacker avrebbe realizzato un sofisticato sistema di phishing invitando gli utenti a modificare un documento su Google Docs.

Dalla serata di ieri, infatti, numerosi utenti in tutto il mondo hanno ricevuto su Gmail un invito ad aprire un documento in Google Docs che però in realtà nascondeva una truffa. Cliccando sul link, ricevuto da un mittente della propria rubrica, quindi aumentando le possibilità che gli utenti accettassero l'invito a collaborare nel finto documento, le vittime si sono ritrovate nella trappola dei malviventi che hanno così potuto sfruttare l'indirizzo di posta elettronica e la rubrica dei malcapitati per diffondere a macchia d'olio la minaccia.

Sull'accaduto è intervenuto anche un portavoce del colosso di Mountain View che ha rassicurato gli utenti Gmail spiegando che sono state prese misure adeguate per bloccare la diffusione dell’attacco e sono state rimosse tutte le pagine realizzati per mettere in atto questo tentativo di phishing che secondo l'azienda avrebbe coinvolto solamente lo 0,1% degli utenti Gmail. Infine il team di Big G invita gli utenti a segnalare sempre eventuali messaggi di phishing che arrivano via mail così da limitare la diffusione di nuovi pericoli in grado di mettere a rischio la sicurezza degli utenti.