0 CONDIVISIONI

Facebook Ads, nuove regole per gli sviluppatori di applicazioni

Facebook pubblica una lista di ad providers da cui chiunque voglia fare pubblicità sul social network dovrà attingere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Anna Coluccino
0 CONDIVISIONI
facebook-pay

Facebook ha appena annunciato che permetterà agli sviluppatori di monetizzare le loro applicazioni tramite l'impiego di pubblicità solo se si serviranno di ad providers pre-approvati dal social network. Proprio in questi giorni il sito in blu ha pubblicato una lista delle compagnie che hanno accettato i termini e le condizioni d'uso della piattaforma di advertising di Facebook, chiunque sia interessato a fare pubblicità sul social network di Zuckerberg dovrà quindi avvalersi di una delle compagnie presenti in lista o, in alternativa, chiedere al suo provider di fiducia di sottoscrivere i termini e le condizioni d'uso stabilite da Facebook ed entrare quindi a far parte dell'elenco delle compagnie approvate.

In questo modo, Facebook spera di riuscire ad avere un controllo maggiore sulle pubblicità che vengono pubblicate all'interno del suo sito, la decisione -infatti- è stata accompagnata dalla seguente dichiarazione: "Speriamo che fornendo quest'elenco di aziende che hanno dichiarato di voler rispettare i principi di qualità delle ads di Facebook, sia possibile migliorare l'esperienza dell'utente". Al momento però, all'interno della lista, non vengono nominati due colossi delle ads online, vale a dire Google Ads e SocialVibe's. Quest'ultimo, in particolare, si occupa delle ads di moltissime popolari applicazioni Zynga (come Farmville e Café World) e tagliarlo fuori potrebbe creare non pochi attriti.

  • Ad4Game
  • Adknowledge – (Cubics e Super Rewards)
  • APP Prizes
  • DoubleDing
  • Fox Networks
  • Httpool
  • Lifestreet Media
  • Paymentwall
  • Peanut Labs
  • PubMatic
  • RadiumOne
  • RockYou
  • Rubicon Project
  • Smowtion
  • SponsorPay
  • SupersonicAds
  • Tapjoy
  • tmpSocial
  • TokenAds
  • Underdog Media
  • XTEND
0 CONDIVISIONI
Facebook presenta il nuovo Ads Manager: ecco tutte le novità
Facebook presenta il nuovo Ads Manager: ecco tutte le novità
Nuovo allarme privacy su Facebook
Nuovo allarme privacy su Facebook
Linkedin: nuovi strumenti per gli sviluppatori
Linkedin: nuovi strumenti per gli sviluppatori
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views