28 Luglio 2021
18:28

Gli atleti italiani alle Olimpiadi da seguire su TikTok

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 sono le prime nella storia ad essersi svolte anche su TikTok e, nonostante gli atleti siano più impegnati nelle gare e alcuni anche a vincere, vi indichiamo una serie di profili di sportivi italiani che vale la pena seguire su TikTok per non perdersi il loro racconto dei Giochi Olimpici e, chissà anche qualche video virale.
A cura di Clara Salzano

Per la prima volta nella storia delle Olimpiadi, i Giochi sono anche su TikTok. È ciò a cui stiamo assistendo per Tokyo 2020 che ha visto la cerimonia di apertura della manifestazione il 23 luglio presso il Nuovo Stadio di Tokyo. E che a differenza delle precedenti Olimpiadi di Rio sbarca su TikTok che cinque anni fa non esisteva. Nonostante gli atleti siano più impegnati nelle gare e alcuni anche a vincere, sono vari i profili di sportivi italiani che vale la pena seguire per non perdersi il loro racconto dei Giochi Olimpici e chissà anche qualche video virale.

Vanessa Ferrari

Diversi sono i profili degli atleti italiani su TikTok. Per iniziare vi suggeriamo innanzitutto di seguire il profilo ufficiale della squadra italiana che, con 384.9 follower, sostiene i 384 atleti sin dalla partenza verso Tokyo. Tra le varie sportive italiane impegnate a queste Olimpiadi la più amata è sicuramente la ginnasta Vanessa Ferrari, con 14.7k followers, che a Tokyo 2020 ha superato nelle qualificazioni la favorita Simone Biles dimostrando di avere le ali.

Frank Chamizo

L'italo-cubano Frank Chamizo gareggia per ottenere l'oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020 nella disciplina della lotta libera. Si presenta con la frase "non invidiare il mio successo se non conosci i miei sacrifici" su TikTok dove è seguito da 17.7k follower. Due volte Campione del Mondo e tre volte Campione Europeo nelle categorie 66, 70 e 74 kg., Medaglia di Bronzo ai Giochi Olimpici di Rio 2016, Frank Chamizo ha un passato difficile che oggi rende il suo successo ancora più significativo.

Enrico Berré 

Enrico Berré è uno dei protagonisti della scherma italiana e con un profilo seguito da 12.7k follower, è tra i più attivi alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con una serie di video che ci portano all'interno del Villaggio Olimpico. Nel video spicca il focus su Palazzo Italia con i suoi piani marcati col tricolore. Atleti si allenano in ogni angolo del villaggio e non potevano mancare i letti sostenibili di cartone dove dormono gli atleti che hanno fatto notizia.

@enricoberre

Vi porto in giro per il villaggio Olimpico 😁 #Olimpiadi #Olympics #Tokyo2020

♬ SUNNY DAY – Matteo Rossanese

Luca Curatoli

Della squadra italiana di scherma fa parte anche Luca Curatoli, la cui specialità è la sciabola, che ha fatto fare il tour ai suoi 2035 follower del villaggio olimpico non attraverso le sue architetture e attrazioni ma attraverso il cibo del mondo presente nel villaggio. L'atleta ci guida attraverso una grande mensa dove il cibo è esposto per paesi, ci si serve muniti di vassoio e guanti di plastica e la scelta è davvero ampia. Le immagini mostrano una grande sala con tavoli in condivisione dove si incontrano tutti gli sportivi che partecipano alle Olimpiadi.

Andrea Santarelli

Nonostante oggi tutta l'attenzione è posta su Federica Pellegrini che ieri ha detto addio al nuoto e ha gareggiato la sua ultima finale alle Olimpiadi, sembra che gli atleti della squadra di scherma siano quelli più attivi su TikTok. E Andrea Santarelli, dopo l'argento olimpico alle Olimpiadi di Rio 2016, non riesce a portare a casa nessuna medaglia.

9 atleti delle Olimpiadi da seguire su TikTok
9 atleti delle Olimpiadi da seguire su TikTok
Le musiche dei videogiochi che hanno accompagnato gli atleti alla cerimonia delle Olimpiadi
Le musiche dei videogiochi che hanno accompagnato gli atleti alla cerimonia delle Olimpiadi
Questa star di TikTok non vedente è medaglia d'oro alle paralimpiadi
Questa star di TikTok non vedente è medaglia d'oro alle paralimpiadi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni