È stato da poche ore annunciato che a partire dal prossimo 30 giugno verranno consegnati i primi smartphone Freedom 251, il dispositivo Android più economico al mondo realizzato dal produttore indiano Ringing Bells. Ad annunciare l'avvio della distribuzione di questo nuovo smartphone Android l'AD di Ringing Bells Mohit Goel che ha spiegato che inizialmente saranno 200.000 i dispositivi in commercio che potranno essere acquistati in India al prezzo di 251 rupie, circa 3,30 euro.

Dal mese di febbraio ad oggi sono stati oltre 70 milioni i dispositivi prenotati all'azienda che, almeno inizialmente, andrà in perdita con questo device di almeno 2,20 dollari per unità. L'obiettivo dell'azienda indiana, come dichiarato da Goel, è quello di vendere un gran numero di dispositivi così da trasformare l'operazione in qualcosa di profittevole: "Sono felice di vedere realizzato il sogno di poter connettere indiani poveri e nelle zone rurali, come parte delle iniziative Digital India e Make in India".

Freedom 251
in foto: Freedom 251

Analizzando nel dettaglio le caratteristiche tecniche del Freedom 251 di Ringing Bells troviamo un display LCD da 4 pollici con risoluzione 800×480, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria di archiviazione (espandibile tramite scheda microSD), SoC Quad-Core da 1,3 Ghz ed una batteria da 1.450 mAh. Per quanto riguarda il comparto multimediale questo nuovo smartphone economico con sistema operativo è Android 5.1 Lollipop monta una fotocamera posteriore da 3,2 megapixel ed una fotocamera frontale per i selfie da 0,3 megapixel. A garantire la connettività sul Freedom 251 troviamo i moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth e GPS.