Instagram ha annunciato il lancio della funzione "Shopping" anche in Italia, dopo il rilascio avvenuto lo scorso anno negli Stati Uniti. Si tratta di una nuova funzionalità dedicata ai profili business, che permette alle aziende di inserire speciali tag nei propri post attraverso i quali gli utenti potranno fare acquisti direttamente. Shopping su Instagram sarà disponibile per tutti i brand che hanno un profilo business – al momento, a livello globale, ci sono 25 milioni di profili business -, vendono prodotti fisici e hanno una vetrina su Facebook o un catalogo in Business Manager.

Questa novità rappresenta uno degli aggiornamenti più significativi della piattaforma, che in questo modo punta a monetizzare concretamente le proprie operazioni oltre che con la pubblicità presente nel feed e nelle storie. L'interesse nello shopping da mobile, d'altronde, è sempre in crescita. Una ricerca di Facebook IQ, “Fashion Path to Purchase”, rivela che il 39 percento delle persone, negli ultimi 3 mesi, ha acquistato articoli di moda da smartphone o tablet. In questo panorama, è altrettanto noto che molti brand e influencer utilizzano Instagram per proporre e potenzialmente vendere i propri prodotti o quelli che stanno sponsorizzano. D’ora in poi, grazie a Shopping, gli utenti di Instagram avranno accesso, con un semplice tag, ad informazioni e foto di un determinato prodotto che vedranno nei post e avranno persino la possibilità di acquistarlo sul sito web del brand, senza doverlo cercare online.

"I brand sono una parte fondamentale della community di Instagram e da sempre la piattaforma è un luogo in cui le persone scoprono nuovi marchi e prodotti" ha spiegato Alberto Mazzieri, Industry Manager Facebook Italia. "Shopping su Instagram garantisce ai brand un ulteriore modo per creare legami preziosi con la community, e non vediamo l’ora di scoprire come le aziende in Italia sfrutteranno le opportunità offerte da questa nuova funzionalità". L’interesse della community di Instagram per le aziende è testimoniato dal fatto che l'80 percento degli instagrammer segue almeno un'azienda, oltre 200 milioni di persone visitano un profilo business ogni giorno e 1 terzo delle Storie più popolari su Instagram sono proprio di brand. Solo nello scorso mese, inoltre, ci sono state più di 180 milioni di interazioni tra business e persone su Instagram.