Il CEO e co-fondatore di Twitter Jack Dorsey ha da poche ore annunciato l'acquisizione della startup Magic Pony Technology, specializzata nel campo del machine learning che permetterà di migliorare in tempo reale tutte le foto a bassa risoluzione ed i video sfocati caricati sulla piattaforma da 140 caratteri.

L'annuncio è arrivato tramite il blog ufficiale del social network dove Dorsey spiega il motivo dell'acquisizione: "La tecnologia di Magic Pony sarà utilizzata per aumentare la nostra forza nel campo del video e del live streaming, aprendo una nuova serie di opportunità per i nostri utenti". L'acquisizione della Magic Pony Technology consentirà dunque non solo di migliorare la qualità dei filmati caricati su Twitter ma anche di ottimizzare la resa delle trasmissioni in diretta streaming avviate tramite Periscope. Il team di Magic Pony, composto da 11 esperti in computer vision, intelligenza artificiale, supercomputer e neuroscienziati entrerà dunque a far parte dei dipendenti della piattaforma di micro blogging e le loro competenze verranno impiegate per migliorare le resa dei contenuti multimediali caricati sulla piattaforma capitanata da Dorsey.

Sull'argomento è intervenuto anche uno dei fondatori della Magic Pony Technology che poche ore dopo l'acquisizione da parte di Twitter ha sottolineato il potenziale della tecnologia sviluppata dalla startup: "Tutte le principali aziende che offrono servizi di streaming video basano il loro funzionamento sulla compressione video. L'obiettivo del prodotto da noi sviluppato sfrutta il machine learning e le potenti GPU degli smartphone permettono di implementarlo ovunque".