25 Ottobre 2013
10:40

Un terzo degli iscritti a Twitter non utilizza il social network

Più di un terzo degli utenti del più famoso sito di micro blogging affermano di non utilizzare le sue funzionalità e di non aver ancora compreso il suo reale “scopo” nel settore dei social network.
A cura di Daniele Cretella

Twitter? Sono iscritto, ma non so cosa farmene. Nonostante il suo strepitoso successo che in pochi anni l'ha reso uno dei social network più famosi al mondo, Twitter resta ancora un'incognita per molti utenti della rete, ma ciò che più sorprende è che i primi a non sapere come utilizzarlo sono i suoi iscritti. Secondo quanto riportato da Reuters all'interno di una recente ricerca condotta insieme a Ipsos, circa un terzo degli utenti iscritti al famoso social network non lo utilizzerebbe.

Lo studio, realizzato nella settimana tra l'11 ed il 18 Ottobre, si concentra su un campione di 1067 iscritti a Twitter, dei quali ben il 36% avrebbe dichiarato di non utilizzarlo mai, mentre il 7% avrebbe dichiarato di aver cancellato il proprio profilo. Si tratta di numeri davvero rilevanti (anche se con un margine di errore che oscilla attorno al 3%) soprattutto se paragonati a quelli di Facebook nello stesso lasso di tempo dove, su un campione di 2.449 iscritti, appena il 7% non utilizzerebbe il social network, mentre il 5% avrebbe cancellato le iscrizioni. Lo studio, poi, si sofferma sugli utenti che ancora non sono iscritti a Twitter e che, probabilmente, non lo faranno mai. Su 2.217 soggetti intervistati sul tema, addirittura il 38% ha dichiarato di non essere interessata a Twitter perché non sarebbe abbastanza interessante, mentre il 13% sembrerebbe non averne capito "il senso".

Twitter viene considerato da molti come un social network d'élite, come uno uno strumento "cool" per condividere i propri pensieri in modo rapido (non è un caso che sia il social network più utilizzato dai VIP). Ma è anche vero che Facebook appare ancora oggi nel suo utilizzo decisamente più intuitivo, soprattutto dal punto di vista grafico e soprattutto privo di alcune limitazioni che potrebbero risultare (e lo sono in effetti) davvero fastidiose per chi è abituato a condividere le proprie opinioni in rete. Al momento Twitter conta circa 232 milioni di utenti, ancora troppo pochi per realizzare un vero paragone rispetto a Facebook che ha già superato il miliardo. Ed il numero degli utenti "reali" diminuisce ancora alla luce del recente studio. E' già tempo di correre ai ripari per i suoi sviluppatori?

Twitter a Wall Street, luci ed ombre sulla quotazione in borsa del social network
Twitter a Wall Street, luci ed ombre sulla quotazione in borsa del social network
Facebook come Twitter, arriva Trending: la lista degli argomenti più discussi nel social network
Facebook come Twitter, arriva Trending: la lista degli argomenti più discussi nel social network
Il codice del nuovo social network di Trump è copiato da un altro social network
Il codice del nuovo social network di Trump è copiato da un altro social network
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni