Dalla tarda serata di ieri il team di Facebook ha avviato anche in Italia il rollout di Messenger Day, la novità annunciata qualche settimana fa dal colosso di Menlo Park che consente a tutti gli utenti iscritti all'app di messaggistica Facebook Messenger di condividere brevi contenuti con amici e familiari o di visualizzare le storie dei propri contatti in modo simile a quanto accade con le Stories di Snapchat, Instagram, Facebook e WhatsApp.

Tutti i contenuti che si pubblicheranno attraverso l'utilizzo di questa nuova funzionalità saranno visibili per sole 24 ore e potranno essere arricchiti con testi, grafiche e filtri, in maniera analoga a quanto avviene già da tempo sulle altre piattaforme. La novità introdotta sull'app per smartphone Android e iOS di Messenger consente di raccontare in pillole la propria giornata ed è molto semplice da utilizzare: una volta aperta l'app di Facebook Messenger sarà sufficiente un tap sul pulsante dedicato alla fotocamera (o effettuare uno swipe verso il basso) per accedere alla sezione dedicata a Messenger Day che consentirà di scattare una foto o registrare un breve video che si potrà poi personalizzare con testi, adesivi e filtri prima di venir condiviso con i propri contatti.

Tutti i contenuti creati tramite la fotocamera di Messenger potranno essere condivisi con uno specifico utente o con tutti i propri amici selezionando l'opzione "My Day" che pubblicherà il contenuto visibile a tutti per 24 ore. Facebook Messenger è l'ultima piattaforma di proprietà di Mark Zuckerberg a ricevere l'aggiornamento con le Storie. Dopo aver copiato la funzione di Snapchat su Instagram e su Facebook, infatti, il colosso di Menlo Park ha introdotto le Stories su WhatsApp, aggiornamenti di stato con immagini e filmati che si possono condividere con i propri amici per 24 ore.