Agli italiani piace mangiare bene, inutile negarlo. Lo dimostrano le miriadi di foto postate sui social di pizze, focacce e dolci fatti in casa durante il primo fine settimana in quarantena del paese. Succede spesso però, che dopo le gioie delle abbuffate, arriva il senso di colpa. Specialmente in questo periodo, in cui lo stare a casa rende difficile un'attività fisica costante per mantenersi in salute, è consigliabile trovare una giusta motivazione per non cadere in un stile di vita sedentario. Grazie all'alto grado di coinvolgimento, i videogiochi possono essere il fattore scatenante per svolgere quotidianamente esercizi di ginnastica, o più in generale perdere calorie in eccesso. Ecco quindi una lista di titoli dedicati al fitness e al benessere corporeo.

Just Dance 2020 – Nintendo Switch, PS4, Xbox One, Google Stadia

La serie Ubisoft incentrata sul ballo è la prima scelta quando si pensa di coniugare divertimento ed esercizio fisico. L'ultimo capitolo disponibile, Just Dance 2020, festeggia i 10 anni del brand con una nuova playlist composta da 40 brani, più altri 500 disponibili nell'opzione Unlimited, servizio streaming on-demand in abbonamento. Vi è inoltre una modalità rivolta al bruciare i grassi: si tratta di Sweat, che permette di tenere traccia delle calorie bruciate. Si può giocare anche in cooperativa con altri giocatori.

Ring Fit Adventure – Nintendo Switch

Già andata a ruba negli Stati Uniti, l'esclusiva per Nintendo Switch, Ring Fit Adventure è il perfetto connubio tra videogioco e ginnastica. Il titolo infatti ha una modalità storia in cui si combattono i nemici a suon di attacchi. Per effettuare le varie tecniche d'assalto occorre svolgere degli esercizi tramite l'anello di comando, come squat, piegamenti e stretching. A causa della quarantena per arginare la diffusione del coronavirus, Ring Fit Advenure è al momento esaurito su Amazon, ma non appena tornerà disponibile, diventerà la scelta obbligatoria per chi desidera tenersi in forma divertendosi e volando con la fantasia.

Fitness Boxing – Nintendo Switch

Fitness Boxing è rivolto a chi vuole praticare la boxe per allenare il proprio corpo. Il titolo offre una serie di esercizi – da cardio a tecniche rivolte a gruppi di muscoli specifici – per mantenersi in forma. Non permette di raggiungere i livelli di boxe da professionisti, ma si rivela un ottimo compromesso per chi intende seriamente svolgere attività fisica in casa. Il gioco infatti consente di monitorare le calorie bruciate e di fare esercizi selezionati per le diverse parti del corpo.

Sprint Vector – PlayStation VR, Oculus Rift/HTC Vive

Non è propriamente un titolo sportivo, ma Sprint Vector può essere un buon passatempo per allenare le braccia. L'obiettivo è quello di vincere una corsa adrenalinica contro altri giocatori online, in un tracciato ricco di bonus e ostacoli da saltare. Tutto in Realtà Virtuale (VR). Per accelerare bisogna mimare con le braccia il movimento, mentre per saltare basta portarle in alto. Si può addirittura volare. Ad ogni modo, i salti e cambi di direzione repentini rendono la corsa virtuale stancante ma decisamente appagante.

Beat Saber – PlayStation VR, Oculus Quest

Beat Saber è un titolo dal grande successo per il panorama VR, perché unisce il combattimento simil spada laser a colonne sonore ufficiali adrenaliniche. Interessata all'uso della tecnologia VR, Facebook ha acquisito il team di sviluppo dietro a Beat Saber, per dare il massimo supporto. Come in Sprint Vector, anche qui non si fa uno specifico allenamento, ma i movimenti degli arti a ritmo di musica permettono di sudare a dovere, e sentirsi meno in colpa per l'ultima pizza sfornata.