6 Novembre 2015
11:50

Adolphe Sax, un doodle di Google per il 201° anniversario della nascita

Il colosso di Mountain View ha deciso di omaggiare l’invenzione del sassofono, Adolphe Sax, con un doodle. La data scelta per il Google Doodle del musicista e costruttore di strumenti musicali non è casuale, oggi infatti ricorre il 201° anniversario della nascita.
A cura di Matteo Acitelli

Il colosso di Mountain View ha deciso di omaggiare l’invenzione del sassofono, Adolphe Sax, con un doodle. La data scelta per il Google Doodle del musicista e costruttore di strumenti musicali non è casuale, oggi infatti ricorre il 201° anniversario della nascita.

Adolphe Sax è nato il 6 novembre 1814 a Dinant, in Belgio e grazie ai suoi genitori, entrambi costruttori di strumenti musicali, fin dall'età di 15 anni iniziò a realizzare i primi flauti e clarinetti. Dopo gli studi al conservatorio di Bruxelles iniziò a studiare la creazione di nuovi strumenti musicali, all'età di 24 anni, infatti, Sax brevettò un nuovo tipo di clarinetto basso. La sua vita proseguì poi a Parigi dove realizzò i "saxhorns", delle trombe naturali che offrivano numerosi vantaggi rispetto agli strumenti utilizzati all'epoca. In quegli anni Adolphe Sax creò anche il clarinette-bourdon, un prototipo del clarinetto contrabbasso e la saxotromba. Ma il grande successo di Adolphe Sax arriva il 28 giugno 1846 quando ottenne il brevetto per aver inventato il sassofono, lo strumento musicale che l'ha reso famoso in tutto il mondo.

Nello stesso anno fu presentata la famiglia completa (sopranino, soprano, contralto, tenore, baritono, basso e contrabbasso) anche se i brevetti parziali erano stati presentati già nel 1838. Adolphe Sax fu anche il primo insegnante di saxofono al Conservatorio Superiore di Parigi. Anche in Italia il Conservatorio di Bologna iniziò ad utilizzare gli strumenti realizzati da Sax dopo che nel 1844 Gioachino Rossini presentò i brevetti del noto musicista e costruttore di strumenti musicali. In seguito a numerose azioni ostili da parte di altri fabbricanti di strumenti musicali che lo portarono per ben due volte a dichiarare bancarotta, Adolphe Sax morì nel 1894 a Parigi e fu sepolto nel Cimitero di Montmartre.

Hedy Lamarr, il nuovo Doodle di Google celebra l'attrice e scienziata
Hedy Lamarr, il nuovo Doodle di Google celebra l'attrice e scienziata
245 anni di Ludwig van Beethoven nel nuovo Doodle di Google
245 anni di Ludwig van Beethoven nel nuovo Doodle di Google
Acqua su Marte, il Doodle di Google celebra la scoperta
Acqua su Marte, il Doodle di Google celebra la scoperta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni