Sul palco della conferenza Xbox dell'E3 di Los Angeles non si è parlato solamente di giochi di nuova generazione, ma anche di vecchie conoscenze pronte a rivangare i ricordi del nostro passato da videogiocatori. Microsoft ha infatti annunciato l'arrivo di Age of Empires II: Definitive Edition, una versione celebrativa di uno dei più popolari giochi di strategia di sempre dedicata ai 20 anni del titolo. Age of Empires tornerà quindi con una grafica 4K, una nuova colonna sonora completamente rimasterizzata e un contenuto nuovo, “The Last Khans”, con tre nuove campagne e quattro nuove civiltà.

Age of Empires II: Definitive Edition, tutti i dettagli

Il tutto condito da elementi che faranno sognare tutti gli appassionati della leggendaria saga di giochi strategici, come le battaglie online per sfidare altri giocatori con 35 civiltà diverse nel tentativo di dominare il mondo in tutte le epoche."Stiamo investendo più risorse e una leadership dedicata al franchise di Age of Empires per assicurarci che la sua legacy su PC continui a servizio dell’appassionata community di fedeli fan" ha spiegato Microsoft. Age of Empires II: Definitive Edition sarà lanciato il prossimo autunno su PC Windows 10 e sarà disponibile sul Microsoft Store, Steam e Xbox Game Pass per PC.

Nel frattempo continuano a farsi insistenti le voci riguardanti Age of Empires 4, il cui annuncio era atteso da molti proprio sul palco della conferenza Xbox di oggi. Un annuncio che alla fine non è arrivato proprio a favore di quello che invece ha visto come protagonista la riedizione del secondo capitolo. A quanto pare, però, Microsoft avrebbe fondato un nuovo studio dedicato proprio al proseguimento della saga di Age of Empires (e quindi allo sviluppo di un quarto capitolo): Relic Entertainment. Il team sarà guidato da Shannon Loftis e dovrebbe portare alla realizzazione di un vero e proprio seguito.