26 Ottobre 2021
13:32

Aggiorna ora iPhone: con iOS 15.1 puoi vedere film e giocare in videochiamata con gli amici

L’ultimo aggiornamento di iOS include una funzione chiamata SharePlay che potenzia le videochiamate su FaceTime e dà modo agli interlocutori di mettere in condivisione giochi, video e musica sincronizzandoli tra i dispositivi e mantenendo la videochiamata attiva per chiacchierare durante l’esperienza.
A cura di Lorenzo Longhitano

L'ultimo aggiornamento del sistema operativo iOS porta con sé una novità di non poco conto: il supporto alla funzionalità SharePlay che era stata annunciata nei primi mesi dell'anno durante la conferenza WWDC 2021. La novità potenzia le videochiamate di Facetime con strumenti che permettono di condividere esperienze come lo schermo del dispositivo ma anche i video in riproduzione, i giochi e le app compatibili – tutto mentre le videochiamate rimangono attive in un riquadro dello schermo. Ecco come funziona la novità e come aggiornare il telefono ad iOS 15.1 per ottenerla.

Cosa puoi fare con SharePlay

Quello ideato da Apple non è il primo sistema per la condivisione remota di esperienze come la visione di film e serie TV, ma il sistema in arrivo su iOS 15.1 amplia la gamma di attività che è possibile condividere, il tutto utilizzando come base la piattaforma per le videochiamate Facetime. Una volta avviata una telefonata, i contatti hanno la possibilità di ascoltare brani sincronizzati su Apple Music, navigare online condividendo la medesima finestra del browser, giocare insieme utilizzando alcune delle prime app compatibili con la novità e soprattutto guardare film e serie TV, sempre attraverso le app compatibili. Una volta avviata questa modalità gli interlocutori rimarranno in contatto audio e video, ma la videochiamata sarà confinata a un riquadro nello schermo mentre la maggior parte dell'immagine sarà occupata dal contenuto in condivisione e in riproduzione sincronizzata.

Le app compatibili

Posto che la funzione è interessante e in arrivo su decine di milioni di dispositivi, per capire se sarà adottata ampiamente o meno resta da sciogliere il nodo delle app compatibili. SharePlay funziona infatti grazie anche al supporto delle app che incorporano nel loro codice la condivisione dei contenuti con altre persone: alcuni sviluppatori potrebbero avere interesse nell'implementare questo supporto il prima possibile mentre altri potrebbero muoversi in ritardo o non muoversi affatto. Lato video, i servizi compatibli già da oggi con SharePlay includono infatti ESPN+ e Disney+, ma non Netflix né Amazon Prime Video; TikTok, d'altro canto, è in arrivo a breve. I giochi includono Piano with Friends, Shhh!, Guessing Game e una manciata di altri, ma dai prossimi giorni sono destinati ad aumentare.

Come aggiornare

SharePlay è disponibile su tutti i dispositivi aggiornabili a iOS 15.1, ma non solo: anche iPad, Apple TV e Mac possono ottenere la funzionalità scaricando gli aggiornamenti degli omologhi sistemi operativi. Per tutti i gadget l'operazione da svolgere è la stessa: visitare le impostazioni in cerca della voce relativa agli aggiornamenti software e scaricare il pacchetto. Al termine dell'installazione, SharePlay sarà disponibile come funzionalità all'interno delle videochiamate FaceTime.

Ora puoi riascoltare i vocali registrati su WhatsApp prima di inviarli
Ora puoi riascoltare i vocali registrati su WhatsApp prima di inviarli
1 di Videonews
Ora puoi giocare ai titoli Xbox su smartphone (anche iPhone): ecco come
Ora puoi giocare ai titoli Xbox su smartphone (anche iPhone): ecco come
Ora puoi trovare AirPods Pro e AirPods Max ovunque, anche lontano dal tuo iPhone
Ora puoi trovare AirPods Pro e AirPods Max ovunque, anche lontano dal tuo iPhone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni