I nuovi iPhone XS e XS Max potrebbero essere già intaccati da un problema non previsto dagli ingegneri della Apple. Alcuni utenti lamentano infatti uno strano comportamento dei dispositivi, relativo alla batteria. I possessori di questi ultimi modelli segnalano problemi nel caricare i propri dispositivi. Basta dare un’occhiata ai post e ai video in rete con l’hastag #ChargeGate per farci un’idea. Ma niente panico, è possibile prevenire questo difetto che molto probabilmente verrà risolto definitivamente con prossimi aggiornamenti del software.

Come prevenire il difetto della ricarica

Del resto esiste un dibattito ancora aperto nel forum degli utenti Apple che ha permesso a tutti di scambiare informazioni su come risolvere questo inghippo senza dover per forza chiedere la sostituzione del dispositivo. Il difetto sembra dovuto al fatto che potrebbe capitare di inserire il connettore per la ricarica senza attivare lo schermo, cosa che capita raramente, è sufficiente infatti toccare lo schermo del dispositivo per farlo uscire dallo standby. Il meccanismo di questo errore è stato riprodotto in diversi video da numerosi utenti ed esperti. Al momento non è certa la natura del fenomeno, i più ipotizzano – o forse auspicano – che dipenda dal software, cosa che renderebbe il difetto risolvibile con degli aggiornamenti.

Non esiste una vera emergenza “ChargeGate”

Si tratta di un problema effettivamente riscontrato da molti utenti, ma capita in maniera piuttosto sporadica. Questo difetto non è una emergenza ed è già risolvibile. In sostanza in alcuni di questi nuovi dispositivi potrebbe essere difficile caricare la batteria se il cellulare è in standby. Occorrerebbe quindi tenere lo schermo accesso prima di effettuare la ricarica. Non di meno esiste almeno un caso in cui un utente lamenta l'impossibilità di effettuare una ricarica della batteria a prescindere dallo standby, come riportato dalla BBC. Nel momento in cui scriviamo la Apple non risulta aver proferito parola in merito al problema, si suppone però che lo stiano studiando. Qualcuno ipotizza che possa essere stato causato dall'aggiornamento delle impostazioni di sicurezza; da quando è stato rilasciato iOS 11.4.1 la porta lightning degli iPhone può essere disabilitata quando il telefono è rimasto inattivo per diverso tempo, questo impedirebbe a ladri e hacker di accedervi.