152 CONDIVISIONI
Opinioni
12 Dicembre 2014
11:08

Allarme Malware, Inception è in grado di infettare Windows, Android, iOS e BlackBerry

Un nuovo sofisticato malware in grado di colpire militari, diplomatici e uomini d’affari. Si chiama Inception, è stato scoperto dai Blue Coat Labs ed è in grado di colpire tutti i sistemi operativi.
A cura di Marco Paretti
152 CONDIVISIONI
Malware inception

Un nuovo malware è pronto a mettere in pericolo i nostri dispositivi. Scoperto dai Blue Coat Labs e Kaspersky Labs, Inception colpisce gli smartphone diplomatici in quella che è a tutti gli effetti una campagna di spionaggio internazionale così sofisticata da essere sicuramente opera di una nazione.
Il virus colpisce i device Windows, Android, BlackBerry e iOS, ma nel caso del sistema operativo di Apple può infettare solamente i terminali con jailbreak. Il nome Inception deriva proprio dall'estrema complessità del malware e dai diversi strati che lo compongono e che rendono irrintracciabili i suoi creatori.

I ricercatori avvisano che per evitare di essere colpiti dal virus bisogna tenere aggiornati i device, non utilizzare il jailbreak e non installare applicazioni da fonti non ufficiali. In questo scenario iOS riesce ad essere il sistema più sicuro vista l'impossibilità, a differenza del concorrente Android, di installare programmi da fonti sospette.
Il malware si è evoluto dalla sua prima apparizione avvenuta nel 2013 – al tempo il suo nome era Red October, Ottobre Rosso – ed ora si nasconde sotto le mentite spoglie di un file di installazione di WhatsApp, a differenza di un anno fa, quando si nascondeva dietro a un setup di Skype.

Utilizzando iOS, il malware fa scaricare un file in grado di far credere al sistema di essere un pacchetto di Cydia – il software per installare app su dispositivi con jailbreak – rendendo possibile la diffusione del virus. Su Android, invece, viene scaricato un semplice pacchetto .apk in grado di autoinstallarsi sul terminale.
Una volta all'interno, il malware è in grado di memorizzare il numero seriale, in numero di telefono, la rubrica telefonica e altri dati sensibili. Su Android può inoltre registrare chiamate audio, le quali vengono salvate ed inviate ai creatori del malware.

152 CONDIVISIONI
Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Allarme malware, trovato un virus in grado di infettare iPhone e iPad
Allarme malware, trovato un virus in grado di infettare iPhone e iPad
Windows 95 su smartwatch Android Wear
Windows 95 su smartwatch Android Wear
Allarme malware, un virus ci spia anche quando lo smartphone è spento
Allarme malware, un virus ci spia anche quando lo smartphone è spento
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni