Da oggi gli altoparlanti intelligenti della gamma Echo prodotta da Amazon possono essere utilizzati anche in automobile. Lo ha annunciato oggi il colosso di Seattle svelando Echo Auto, il dispositivo più compatto in assoluto della serie, disponibile da oggi per l'acquisto online al prezzo di 59 euro e pensato per essere fissato all'interno di qualunque abitacolo e fornire assistenza vocale al guidatore per effettuare chiamate, ascoltare musica e molto altro.

Il gadget è di dimensioni estremamente contenute: misura appena 85 millimetri per 47 e grazie all'accessorio di fissaggio può essere applicato ai bocchettoni per l'aria condizionata o a qualunque altra sporgenza. Si carica dall'accendisigari tramite presa USB e distribuisce l'audio all'impianto stereo dell'auto attraverso il bluetooth o l'uscita audio da 3,5 millimetri presente sul bordo. A bordo di Amazon Echo Auto si trovano inoltre 8 microfoni pensati per isolare il parlato di chi sta comandando il gadget dai rumori di fondo normalmente presenti dentro e fuori dall'abitacolo — dal traffico al vento che entra dal finestrino abbassato, passando per l'aria condizionata, l'autoradio o le conversazioni degli altri passeggeri.

Il dispositivo però non funziona da solo, ma in coppia con lo smartphone. L'audio dei comandi vocali intercettati viene distribuito al telefono tramite bluetooth: qui l'app Alexa lo inoltra ai sistemi Amazon utilizzando la connessione dati, dove viene compreso e trasformato in comandi che esaudiscono le richieste dell'utente. Il dispositivo può effettuare chiamate, avviare l'app di riproduzione musicale preferita, rispondere alle domande, offrire previsioni meteo e molto altro, grazie alle numerose skill delle quali l'assistente vocale Alexa dispone ormai da tempo.

Tutto avviene a voce: gli unici pulsanti presenti sulla scocca di Echo Auto sono quello per disattivare il microfono e quello per impartire un comando senza dover richiamare l'attenzione dell'assistente vocale con il comando di attivazione. Il gadget non può insomma sostituire un dispositivo di navigazione, ma a parte questo rappresenta una soluzione compatta per rendere più smart e sicuro l'abitacolo: in questo modo infatti le mani del guidatore restano sempre sul volante e gli occhi rimangono incollati a quello che succede sulla carreggiata.