312 CONDIVISIONI
15 Febbraio 2020
13:51

Amazon vuole trasmettere la Serie A e la Champions League

Anche in Italia Amazon sembra essere intenzionata a ottenere i diritti per trasmettere le partite del campionato di Serie A di calcio, da offrire all’interno del suo servizio Prime Video di streaming in abbonamento.
A cura di Marco Paretti
312 CONDIVISIONI

Dopo l'interesse dimostrato verso le dirette dei campionati inglese e tedesco, anche in Italia Amazon sembra essere intenzionata a ottenere i diritti per trasmettere le partite del campionato di Serie A di calcio, da offrire all'interno del suo servizio Prime Video di streaming in abbonamento. Lo svela Tuttosport, che riporta una riunione già avvenuta tra Amazon e Lega Serie A all'interno della quale, lo scorso 30 gennaio, si sarebbe affrontato proprio il discorso dei diritti del campionato italiano, ma non solo. Il presidente della Lega Paolo Dal Pino avrebbe infatti parlato, senza fare nomi, anche di diritti internazionali, suggerendo la possibilità che Amazon sia interessata anche ai diritti italiani della Champions League.

In breve, Amazon potrebbe decidere di sbarcare con forza anche nel campo dello streaming di campionati di calcio utilizzando il nostro paese come punta di diamante per questo nuovo approccio, aggiudicandosi sia la Serie A che la Champions League. Un'eventualità che andrebbe ad accompagnare i già enormi investimenti fatti su sport come tennis e football americano e i (per ora) timidi tentativi nel mondo del calcio. Amazon possiede infatti già i diritti per 20 partite della stagione di Premier League e un pacchetto di alcuni match della Champions relativi alla Germania.

Un approccio che sembra sempre più una sorta di fase di test in preparazione di uno sbarco massiccio nel calcio supportato da una serie di diritti che sicuramente comporterebbero un esborso considerevole per l'azienda di Jeff Bezos. Anche perché, sempre secondo le indiscrezioni, Bezos avrebbe chiesto alla Lega di produrre contenuti aggiuntivi girati prima e dopo le partite all'interno degli spogliatoi. Per sapere se il colosso dell'ecommerce riuscirà ad aggiudicarsi questi diritti, però, bisognerà attendere l'anno prossimo, quando la Lega procederà con le nuove assegnazioni. Un momento in cui Amazon si scontrerà con una concorrenza mai così forte: oltre a Sky e Dazn, ad interessarsi ai diritti della Serie A potrebbero essere Mediapro e Disney+, il nuovo servizio in streaming del colosso americano che possiede già Espn e Fox Sports.

312 CONDIVISIONI
Amazon vuole trovare la cura per il raffreddore
Amazon vuole trovare la cura per il raffreddore
Amazon sta riempiendo i suoi magazzini di merce cinese per paura del Coronavirus
Amazon sta riempiendo i suoi magazzini di merce cinese per paura del Coronavirus
Amazon sta per aprire una catena di negozi di alimentari
Amazon sta per aprire una catena di negozi di alimentari
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni