15 Settembre 2020
13:27

Anche YouTube ha il suo TikTok: da oggi arriva YouTube Shorts

La piattaforma di condivisione video ha deciso di lanciare un’alternativa al fenomeno che da mesi sta conquistando decine di milioni di utenti in tutto il mondo. I video di breve formato saranno accessibili e registrabili direttamente dall’app di YouTube, anche se per il momento la novità è destinata solamente all’India.
A cura di Lorenzo Longhitano

Quello dei brevi video da remixare e riprodurre in loop infiniti ormai è un settore che interessa a chiunque. Lanciato anni fa senza successo da Vine, è stato recuperato più recentemente da Musical.ly che l'ha trasformato in un fenomeno prima di finire nelle mani di TikTok che ci ha poi costruito sopra un impero in espansione a velocità smodata. Non stupisce dunque che anche un colosso come YouTube oggi abbia lanciato la sua alternativa alla piattaforma di condivisione cinese: battezzata YouTube Shorts, la novità è annunciata oggi e si basa su brevi video da 15 secondi ai quali può essere applicato un sottofondo musicale dall'interno dell'app.

L'app in questione è proprio quella di YouTube, fatto che potrebbe rendere l'adozione degli Shorts più rapida di quanto non sarebbe se i produttori decidessero di lanciare la novità all'interno di un'app separata. Il nuovo formato di video sarà accessibile in una apposita sezione dell'app, così come la scorciatoia per i nuovi upload si troverà esattamente accanto a quella per caricare i video di tipo tradizionale. In modo analogo a quanto offre da tempo TikTok e a quanto sta facendo Instagram con i suoi Reels, anche YouTube Shorts vanta un catalogo di centinaia di migliaia di tracce musicali che viene arricchito giorno dopo giorno con la collaborazione delle etichette discografiche e degli artisti.

I video in stile TikTok si stanno insomma trasformando da una peculiarità della piattaforma di condivisione cinese a un vero e proprio nuovo formato di contenuti sul quale potrebbe voler puntare un numero di piattaforme sempre maggiore, anche al di là di quelle nelle mani di Facebook e Google. Per il momento però il confronto tra YouTube Shorts e le due soluzioni rivali potrà farlo solamente un sottoinsieme di utenti: i video di breve formato di YouTube saranno infatti disponibili soltanto in India, almeno per un primo momento. YouTube ha già annunciato di avere in programma di esportare i suoi Shorts anche negli altri Paesi, ma per il momento non sono state date tempistiche al riguardo.

Video brevi per sfidare TikTok: ecco YouTube Shorts
Video brevi per sfidare TikTok: ecco YouTube Shorts
198 di Videonews
Bambini e ragazzi passano su TikTok lo stesso tempo speso su YouTube
Bambini e ragazzi passano su TikTok lo stesso tempo speso su YouTube
In un anno Charli D'Amelio ha fatto su TikTok quello che PewDiePie ha fatto in 10 anni su YouTube
In un anno Charli D'Amelio ha fatto su TikTok quello che PewDiePie ha fatto in 10 anni su YouTube
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni