Nelle scorse ore è stato pubblicato a sorpresa il trailer di Capitan Tsubasa: Rise of New Champions, un nuovo videogioco ispirato allo storico e omonimo manga sul calcio, famoso in Italia per il cartone animato degli anni 80 "Holly & Benji". Il titolo sarà pubblicato da Bandai Namco e arriverà su PlayStation 4, Nintendo Switch e PC nel corso del 2020. Data la riproposizione di un'icona come Capitan Tsubasa, il videogioco desidera offrire un'esperienza che sappia coinvolgere i fan storici del manga/anime, senza tuttavia dimenticare gli appassionati di calcio. Capitan Tsubasa: Rise of New Champions non è da intendere come una simulazione calcistica come lo sono FIFA e PES, ma come un gioco di calcio in stile arcade per potere esprimere la massima adrenalina tra dribbling, calci al volo e acrobazie.

Ciò è evidente nel trailer rilasciato dal publisher giapponese, che punta tutto sullo spettacolo, con inquadrature veloci e ritmi esaltanti per riportare alla mente le sensazioni provate da bambini nel leggere il manga o nel vedere il cartone. Il tutto caratterizzato da uno stile grafico in cel-shading, ossia che ricorda molto lo stile di un anime. Giocabilità veloce e grafica di ultima generazione si mischiano alla nostalgia e ai ricordi di infanzia. In Capitan Tsubasa: Rise of New Champions ci sono i protagonisti più amati: da Tsubasa Ozora (Holly Hutton) a Genzo Wakabayashi (Benji Price), i volti storici dell'opera di Yōichi Takahashi, autore del manga, ci sono tutti, ognuno caratterizzato da stili, tecniche e tiri unici.

Nei prossimi mesi arriveranno ulteriori informazioni. Manca infatti ancora una data d'uscita specifica, oltre al fatto che un solo trailer non è sufficiente per trarre conclusioni. Certamente Capitan Tsubasa: Rise of New Champions ha saputo catturare l'attenzione del pubblico – per lo più composto da giovani-adulti cresciuti con le prodezze di Tsubasa e compagni – dato che il trailer a poche ore dalla pubblicazione ha superato le 190.000 visualizzazioni.