Opinioni
21 Ottobre 2014
09:52

Apple, risultati finanziari Q4 2014: utile trimestrale di 8,5 miliardi di dollari

Apple ha pubblicato i risultati finanziari del quarto trimestre del 2014. Le vendite del nuovo iPhone 6 si sono fatte sentire e hanno portato il fatturato a 42,1 miliardi di dollari, con un utile trimestrale netto di 8,5 miliardi di dollari.
A cura di Marco Paretti
Apple risultati quarto trimestre 2014

Nella notte Apple ha pubblicato i risultati finanziari relativi al quarto trimestre dell'anno, i primi a comprendere anche i ricavati delle vendite dei nuovi iPhone 6 e 6 Plus. Se gli ultimi risultati hanno lasciato l'amaro in bocca agli investitori a causa del forte rallentamento della crescita delle azioni, questo trimestre ha visto un'esplosione del fatturato in larga parte dovuta agli eccezionali numeri registrati durante i primi giorni di vendita del nuovo smartphone.
Si parla di un fatturato trimestrale di 42,1 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 8,5 miliardi di dollari, pari a 1,42 dollari per azione diluita, un risultato ben maggiore anche delle aspettative degli analisti, i quali avevano previsto una chiusura intorno ai 37/40 miliardi di dollari. Rispetto allo scorso anno la crescita è stata notevole; nel 2013 l'azienda aveva registrato un fatturato di 37,5 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 7,5 miliardi di dollari, pari a 1,18 dollari per azione diluita.

Il margine lordo di quest'ultimo trimestre è stato del 38%, rispetto al 37% registrato nello stesso periodo di un anno fa. In questo panorama, le vendite internazionali hanno rappresentato il 60% del fatturato trimestrale; in testa l'Europa con il 19%, seguita dalle Americhe con il 17%. Il dato del Giappone si ferma al 5%, mentre la Cina all'1%.
Le previsioni per l'ultimo trimestre, il quale si chiuderà a dicembre 2014, vedono ricavi compresi tra i 63,5 miliardi di dollari e i 66,5 miliardi di dollari, con spese operative attestate tra i 5,4 miliardi di dollari e i 5,5 miliardi di dollari. Alla fine l’utile per azione è cresciuto di circa il 20% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e il cash flow è di 13.3 miliardi di dollari nel trimestre di settembre.

A trainare le vendite sono stati proprio i nuovi iPhone 6 e 6 Plus, lanciati lo scorso 19 settembre in America e il 26 settembre in Italia. Durante il primo fine settimana di vendite Apple ha venduto 10 milioni di smartphone ed ora continua a venderli a ritmo serrato con tempi di spedizione che si aggirano intorno alla settimana.
Nel corso dell'ultimo trimestre i consumatori hanno acquistato 39,27 milioni di iPhone (nel 2013 erano stati 35,2 milioni) e 5,5 milioni di Mac, il 21% in più rispetto all'anno scorso. Chi va male sono invece iPod e iPad; i primi hanno subito un calo delle vendite annuali del 24% e sono in crisi nera, mentre gli iPad sono passati dai 13,27 milioni di pezzi dell'ultimo trimestre del 2013 ai 12,3 milioni dello stesso periodo di quest'anno.

Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Apple, risultati finanziari Q1 2015: fatturato record di 74,6 miliardi di dollari
Apple, risultati finanziari Q1 2015: fatturato record di 74,6 miliardi di dollari
Google pubblica i risultati finanziari del terzo trimestre 2014
Google pubblica i risultati finanziari del terzo trimestre 2014
Amazon, i risultati finanziari del terzo trimestre 2014: pesa il flop del Fire Phone
Amazon, i risultati finanziari del terzo trimestre 2014: pesa il flop del Fire Phone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni