17 Agosto 2017
11:36

Apple sfida Netflix e Amazon: un miliardo di dollari per produrre serie tv

Secondo quanto riportato dalla redazione del Wall Street Journal, Apple sarebbe pronta ad entrare in competizione con Netflix, Amazon ed i grandi studio di Hollywood realizzando e producendo contenuti video originali.
A cura di Matteo Acitelli

Secondo quanto riportato dalla redazione del Wall Street Journal, Apple sarebbe pronta ad entrare in competizione con Netflix, Amazon ed i grandi studio di Hollywood realizzando e producendo contenuti video originali. Nel dettaglio, secondo le informazioni rilasciate dalla fonte, il colosso di Cupertino sarebbe pronta ad investire un miliardo di dollari già a partire dal prossimo anno con l'obiettivo di produrre almeno dieci programmi televisivi di alta qualità che potrebbero venir distribuiti attraverso il suo servizio di streaming musicale o, in alternativa, tramite una nuova piattaforma pensata esclusivamente per i video.

Come evidenziato dai giornalisti del Wall Street Journal, la cifra che Apple intende sborsare per finanziare i primi progetti video è la stessa che Amazon utilizzò nel 2013 per lanciare la sua piattaforma video e la metà di quanto speso da Time Warner nel 2016 per la tv ad alta qualità HBO che ha realizzato serie molto famose tra cui Game of Thrones. A gestire il progetto ci saranno Jamie Erlichet e Zack Van Amburg, due veterani di Hollywood ingaggiati da Sony nel mese di giugno proprio con l'obiettivo di seguire Apple nel lancio di questo nuovo progetto video.

Erlichet e Van Amburg faranno capo a Eddy Cue, il visionario di Apple che da tempo ha in programma la volontà di realizzare contenuti video originali. Il settore degli show televisivi è in grande fermento, basti pensare che l'anno scorso almeno 17 grandi catene televisive hanno realizzato più di 500 nuovi show, il doppio rispetto rispetto a quelli prodotti nel 2011. La rapida diffusione di piattaforme come Netflix e Amazon ha senza dubbio contribuito a rendere il mercato sempre più competitivo, spingendo realtà come Apple ad entrare nel mercato ed iniziando a produrre show di qualità da distribuire attraverso le proprie piattaforme.

Amazon acquisisce la catena di supermercati Whole Foods Market per 13,7 miliardi di dollari
Amazon acquisisce la catena di supermercati Whole Foods Market per 13,7 miliardi di dollari
Google versa 3 miliardi di dollari all'anno ad Apple per rimanere su iOS
Google versa 3 miliardi di dollari all'anno ad Apple per rimanere su iOS
Netflix, dal 2018 le serie tv si potranno vedere in streaming anche in volo
Netflix, dal 2018 le serie tv si potranno vedere in streaming anche in volo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni