6 Agosto 2013
13:05

Apple sostituirà gli alimentatori non originali al costo di 10 dollari

Apple lancia un nuovo programma che consentirà a tutti i possessori di alimentatori non originali di recarsi in un Apple Store per ottenerne uno certificato.
A cura di Matteo Acitelli

Nuova iniziativa da parte della società di Cupertino per tutti i possessori di caricabatteria di iPhone, iPad e iPod contraffatti.

A partire dal 19 Agosto sarà infatti possibile recarsi presso un Apple Store o un rivenditore autorizzato con un alimentatore non originale e, con un costo di 10 dollari, o l’equivalente in valuta locale, Apple offrirà un caricabatteria certificato.

Consegnando almeno un caricabatterie contraffatto sarà possibile acquistare a questo prezzo più caricabatterie. Fondamentale indicare il numero di serie di un dispositivo iOS per verificare di essere reali possessori di un dispositivo Apple.

L'iniziativa nasce a seguito dei diversi casi che si sono verificati a causa dell'utilizzo di caricabatterie non originali che hanno letteralmente folgorato due ragazzi provocandone rispettivamente la morte ed il coma.

Apple cerca quindi di parare i colpi che le potrebbero giungere dal dilagare di alimentatori contraffatti. L'iniziativa sarà attiva fino al 18 Ottobre.

E intanto sul sito cinese di Apple spunta un'immagine che spiega come distinguere i prodotti veri da quelli falsi:

Al Gore, l'uomo pagato da Apple più di un milione di dollari al giorno
Al Gore, l'uomo pagato da Apple più di un milione di dollari al giorno
Questo è l'ultimo anno del contratto originale di Tim Cook con Apple: cosa succede dal 2022
Questo è l'ultimo anno del contratto originale di Tim Cook con Apple: cosa succede dal 2022
Gli interni della villa di Tim Cook da 10 milioni di dollari
Gli interni della villa di Tim Cook da 10 milioni di dollari
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni