Secondo quanto dichiarato nelle ultime ore dall'amministratore delegato di Apple Tim Cook alla redazione di CNBC, il numero uno del colosso di Cupertino è soddisfatto delle prime performance di vendita dei nuovi iPhone 8 e di Apple Watch Series 3. Come spiegato dal CEO di Apple: "Il nuovo orologio con modulo LTE è finito in sold out in molte parti del mondo. Stiamo lavorando davvero duramente per incontrarne la domanda. Abbiamo inoltre esaurito iPhone 8 e iPhone 8 Plus in alcuni store, ma possiamo ancora contare su una buona fornitura. Non potrei essere più felice".

Nonostante secondo molti utenti il lancio dei nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus ha registrato un calo rispetto agli scorsi anni, un dato evidenziato dall'assenza di code davanti agli Apple Store, Tim Cook rassicura i fan della mela morsicata che le vendite stanno rispettando le aspettative dell'azienda anche se tutti sanno che l'attenzione è tutta rivolta verso il nuovo modello dello smartphone con display da 5.8 pollici, iPhone X, che sarà disponibile per l'acquisto solo nel mese di novembre.

Secondo quanto dichiarato da Cook, i nuovi smartphone da 4.7 e 5.5 pollici starebbero raggiungendo la fase di esaurimento, mentre lo smartwatch in versione LTE è andato soldout in numerosi paesi. Da quanto dichiarato da Tim Cook, dunque, sembrerebbe che l'assenza di code davanti agli store della mela morsicata non sia legata ad una minore domanda da parte dei consumatori ma al nuovo sistema adottato dall'azienda per gestire le prenotazioni ed il ritiro dei prodotti nei negozi.