28 Agosto 2013
13:57

Apple venderà i suoi prodotti in IRAN, dopo 20 anni di embargo

Dopo un ventennio di blocco e di problematiche burocratiche e non solo, l’azienda di Cupertino riesce a raggiungere la vendita dei propri prodotti anche in Iran.
A cura di Bruno Mucciarelli

Apple è pronta a raggiungere le regioni dell'Iran. La società di Cupertino ha annunciato che comincerà a vendere i suoi prodotti ai clienti diretti nel paese mediorientale oggetto finora di restrizioni molto severe sull'importazione di prodotti occidentali a causa della sua politica estera e in particolare per la sua determinazione a portare avanti il programma nucleare.

L'annuncio di Apple arriva dopo la decisione del governo americano, che risale al 30 Maggio scorso, di allentare un embargo che dura da almeno 20 anni, togliendo le restrizioni almeno sui prodotti tecnologici per "motivi umanitari". L'idea è che vendendo computer, tablet, telefoni e modem ai singoli individui si possa dare una mano ai cittadini, all'opposizione ai dissidenti per ricevere e diffondere un'informazione libera dalla propaganda di governo. In realtà prodotti Apple circolavano già nel Paese sottobanco vendute da negozi che non avevano alcun legame con la società fondata da Steve Jobs.

Con TikTok Shopping potrai vendere prodotti direttamente su TikTok
Con TikTok Shopping potrai vendere prodotti direttamente su TikTok
L'Apple Store compie 5 anni: le app in regalo
L'Apple Store compie 5 anni: le app in regalo
Facebook annuncia la presentazione di un nuovo prodotto per il prossimo 20 Giugno
Facebook annuncia la presentazione di un nuovo prodotto per il prossimo 20 Giugno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni