12 Maggio 2015
10:18

Apple, venduti per 10 mila dollari i biglietti da visita di Steve Jobs

Quanto valgono i biglietti da visita di Steve Jobs, uno degli uomini più influenti degli ultimi anni? Molto, stando all’asta appena terminata all’interno della Marin School in California, l’istituto a cui erano stati donati e che ora li ha venduti alla cifra record di oltre 10 mila dollari.
A cura di Marco Paretti

Quanto valgono i biglietti da visita di Steve Jobs, uno degli uomini più influenti degli ultimi anni? Molto, stando all'asta appena terminata all'interno della Marin School in California, l'istituto a cui erano stati donati e che ora li ha venduti alla cifra record di oltre 10 mila dollari. Si tratta di tre biglietti da visita appartenenti a Steve Jobs e relativi alle sue tre aziende più importanti: Next, Pixar e, ovviamente, Apple. I biglietti risalgono a periodi che vanno dal 1985 al 1990 e mostrano il nome completo del creatore di Apple – Steven P. Jobs – insieme ai vari loghi delle aziende, tra cui quello storico di Apple caratterizzato dalla mela con l'arcobaleno.

"Questi biglietti da visita ci hanno davvero fatto sognare" ha spiegato Sierra Antonio, direttore della comunicazione della Marin School "la famiglia li ha gentilmente donati, ma non avevano idea del loro valore. Speravano che potessero aiutarci a raccogliere qualche fondo". Il successo dell'asta è in gran parte dovuto alla copertura mediatica che l'evento ha ottenuto; in poco tempo le maggiori testate internazionali hanno ripreso l'evento, facendo schizzare alle stelle le offerte. Da un prezzo di partenza di 600 dollari si è presto arrivati ad offerte di 3 mila dollari fino ad oltre 10 mila dollari.

La Marin School, che attualmente ospita 75 studenti, organizza ogni anno un'asta finalizzata alla raccolta di fondi per finanziare le attività dell'istituto. Secondo Antonio i biglietti da visita sono diventati così popolari perché Jobs è diventato un personaggio chiave dello sviluppo tecnologico del ventesimo secolo. Tra gli altri prodotti di Apple messi all'asta in altre occasioni troviamo un Apple-1 creato direttamente dal co-fondatore di Apple all'età di 21 anni – con una base d'asta di 600mila dollari – e un altro Apple-1 venduto per 905mila dollari.

Apple, all'asta i biglietti da visita di Steve Jobs
Apple, all'asta i biglietti da visita di Steve Jobs
Sono passati 10 anni dalla morte di Steve Jobs: ecco come è cambiata la sua Apple
Sono passati 10 anni dalla morte di Steve Jobs: ecco come è cambiata la sua Apple
Apple Music, la rivoluzione musicale che non sarebbe piaciuta a Steve Jobs
Apple Music, la rivoluzione musicale che non sarebbe piaciuta a Steve Jobs
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni