Opinioni
20 Dicembre 2016
09:35

Azuma Hikari, la ragazza virtuale per single che arriva dal giappone

Una ragazza virtuale da tenere sul comodino. Così si potrebbe riassumere in poche parole Azuma Hikari, un “ologramma in barattolo” come lo definisce qualcuno che, di fatto, rappresenta una sorta di assistente virtuale avanzata. Ma, soprattutto, pensata per i single.
A cura di Marco Paretti

Una ragazza virtuale da tenere sul comodino. Così si potrebbe riassumere in poche parole la sostanza di Azuma Hikari, un "ologramma in barattolo" come lo definisce qualcuno che, di fatto, rappresenta una sorta di assistente virtuale avanzata. Ma, soprattutto, pensata per i single. Già, perché Azuma consente agli utenti di interagire attraverso i comandi vocali, rispondendo all'interlocutore e analizzando l'ambiente circostante attraverso sensori in grado di rilevare il movimento e la temperatura. Il tutto proponendo una versione orografica di un personaggio simile a quelli protagonisti dell'animazione giapponese.

Insomma, è facile immaginare un futuro come quello visto all'interno del film "Lei", dove il personaggio interpretato da Joaquin Phoenix finiva per innamorarsi della sua assistente virtuale. Azuma è inoltre in grado di inviare messaggi testuali quando l'utente è fuori dal suo appartamento, come "Vieni a casa presto" o "Non vedo l'ora di rivederti". È persino possibile guardare un film con l'assistente virtuale, che reagirà alle varie scene in maniera pressoché realistica. Una funzione simpatica o inquietante, a seconda del punto di vista. Per il momento Azuma può sostenere discussioni solo in giapponese.

Il tutto avviene all'interno di una sorta di "cilindro", dove Azuma apparirà sotto forma di ologramma che nelle forme ricorda i vocaloid, cantanti totalmente virtuali molto seguite in Giappone le cui voci vengono prodotte da un software. Questo "rapporto" virtuale, però, ha un costo. Attualmente Azuma è in fase di preordine con spedizioni previste per dicembre 2017. Costa 298.000 yen (circa 2.500 dollari) e sarà inizialmente disponibile solo in quantità limitate: saranno prodotte appena 300 Azuma. Al momento dell'acquisto è possibile selezionare il tipo di voce, ma non caratteristiche come gusti e carattere, che saranno preconfigurati.

Il nuovo personaggio di Fortnite è un influencer virtuale
Il nuovo personaggio di Fortnite è un influencer virtuale
Hugo Barra entra in Facebook: sarà il responsabile della realtà virtuale
Hugo Barra entra in Facebook: sarà il responsabile della realtà virtuale
PlayStation VR, da oggi la realtà virtuale diventa accessibile (con qualche compromesso)
PlayStation VR, da oggi la realtà virtuale diventa accessibile (con qualche compromesso)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni