16 Settembre 2021
15:19

Bagni distrutti e sapone rubato: la nuova challenge di TikTok negli USA

In tre istituti scolastici della Georgia si sono verificati atti di vandalismo che hanno provocato danni notevoli. Questa volta, il nome dell’ennesima sfida del social network cinese era “devious licks” (colpi subdoli) e consisteva nell’appropriarsi di oggetti vari e, in alcuni casi, danneggiare la struttura delle tre high school. I presidi hanno manifestato la loro indignazione rivolgendosi direttamente ai genitori.
A cura di Ivano Lettere

Rubare gli oggetti presenti al suo interno o danneggiarne la proprietà. Questo era l'obiettivo di una nuova sfida, chiamata "devious licks" (colpi subdoli), che ha imperversato su TikTok fino a qualche giorno fa. A farne le spese, per ora, sono state le scuole superiori di Buckhead, Sandy Springs e Midtown, in Georgia. Le bravate, rigorosamente filmate e pubblicate dagli studenti sulla piattaforma cinese, hanno riscosso un notevole successo, tanto da accumulare milioni di visualizzazioni nel giro di poco. Ritraggono ragazzi intenti a rubare sapone e distributori di salviette.

Le reazioni delle autorità

In un post pubblicato su Facebook, Curtis Douglass, preside del North Atlanta High School di Buckhead, ha denunciato la social challenge di TikTok: "Nel North Atlanta, questo fenomeno è stato riscontrato soprattutto nei bagni degli studenti, in particolare i bagni dei ragazzi. Per esempio, abbiamo distributori di sapone, lavandini, asciugatori a mano e altre cose distrutte. Queste azioni violano il codice di condotta del distretto. Non tollereremo questo comportamento", ha scritto. Nello stesso post, Douglass ha dichiarato che verranno presi severi provvedimenti nei confronti di chiunque sia colto in fallo. Per individuare i colpevoli degli incidenti, la scuola ha addirittura pensato di installare delle telecamere a circuito chiuso per monitorare ciò che accade nei bagni.

C'è chi invece si è rivolto direttamente ai genitori. Kindra Smith, preside della Riverwood International Charter School a Sandy Springs, ha pensato bene di scrivere una lettere di suo pugno e inviarla alle famiglie. "Diversi studenti Riverwood hanno deturpato o rimosso elementi dai nostri bagni della scuola come parte di una sfida Tiktok", ha scritto. "Questi atti di vandalismo e furto vanno contro tutto ciò che rappresentiamo a Riverwood e cioè il rispetto di tutti gli studenti, del personale, e della nostra scuola", conclude.

Indignata anche la reazione del preside della Midtown High School, Betsy Bockman. Anche lui, incredulo di fronte a quanto accaduto, ha deciso di rivolgersi direttamente a chi ha cresciuto questi ragazzi, informandolo sui fatti. "Gli studenti hanno intenzionalmente allagato i servizi igienici. C'è stata anche una quantità incredibile di graffiti nei bagni dei ragazzi e … La quantità di denaro e il tempo personale speso per riparare e sostituire continuamente infissi e riverniciare le pareti e raschiare piastrelle è maggiore di quanto abbia mai visto nei miei 24 anni da preside", ha scritto.

La risposta di TikTok

"Ci aspettiamo che la nostra comunità rimanga al sicuro e si comporti responsabilmente, e non permettiamo contenuti che promuovano o permettano attività criminali. Stiamo rimuovendo questo contenuto e reindirizzando gli hashtag e risultati di ricerca alle nostre Linee guida per la comunità per scoraggiare tale comportamento". Sono le parole di un portavoce del social network rilasciate a un giornalista del Reporter Newspaper, con cui ha provato a ricordare quali sono i principi su cui si fonda la piattaforma. È giusto precisare che quella che ha preso di mira gli istituti scolastici dello stato americano non è la prima challenge virale di TikTok.

TikTok ha bloccato la Milk Crate Challenge, ma la sfida ormai è diventata virale
TikTok ha bloccato la Milk Crate Challenge, ma la sfida ormai è diventata virale
TikTok vuole introdurre le storie che scompaiono dopo 24 ore
TikTok vuole introdurre le storie che scompaiono dopo 24 ore
Gli sviluppatori di TikTok hanno creato una nuova app: ecco cosa fa
Gli sviluppatori di TikTok hanno creato una nuova app: ecco cosa fa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni