La Media Contacts Brasil in occasione del suo 10^ anniversario ha provato quanto le nuove generazioni siano ormai totalmente digitalizzate. Bambini entro i 10 anni sono stati sottoposti al Marshmallow Test. Posti ad uno ad uno in una stanza con un vassoietto di dolcetti (marshmallow) da un lato ed un laptop dall'altro, sono stati lasciati da soli. Eì stato osservato il conflitto tra cedere alla tentazione dei Marshmallow alla loro destra o vedere video, ascoltare musica e giocare con il laptop connesso ad internet alla loro sinistra.

Solo un bambino ha ceduto ai dolcetti, mentre tutti gli altri si sono rivelati "rapiti" più dal pc che dalle prelibatezze dolci. La nuova generazione è cambiata e questo piccolo test lo ha dimostrato.

Ricordiamo che il "Marshmallow Test" è un noto test psicologico inventato da Walter Mischel, Professore alla Stanford University, nel 1960. Il test è usato da anni con bambini ed adulti per testare la capacità di resistenza ed il valore delle ricompense nel motivare gli individui. Infatti, il test consiste nel sottoporre il bambino al compito di attendere 15 minuti senza mangiare il buonissimo marshmallow, se ci  riesce ne riceve un altro come premio . Si tratta di un esperimento sulla capacità di autocontrollo, e la Media Contacts Brasil l'ha riadattato per l'era digital.