Le valute virtuali sono senza dubbio uno dei trend in forte crescita e così dopo i Bitcoin, Ethereum e Monero ecco che ora arriva BAT (Basic Attention Token), la nuova criptovaluta ideata dal creatore di Java Script e co-fondatore di Mozilla Firefox Brendan Eich. Per promuovere questa valuta virtuale Eich ha pensato di realizzare un nuovo browser: Brave che consentirà agli utenti di guadagnare BAT guardando gli annunci pubblicitari presenti su questo browser.

Al momento non è ancora chiaro come funzionerà nel dettaglio la piattaforma ma dalle prime informazioni pubblicate sul sito web del browser Brave sembrerebbe che gli annunci non saranno mostrati durante la navigazione ma in alcune sezioni apposite dove le aziende sponsor offriranno la possibilità di guardare filmati pubblicitari in cambio di denaro. Secondo l'idea di Brendan Eich, infatti, se scegliamo di guardare pubblicità in cambio di denaro probabilmente lo faremo con maggiore attenzione. Come evidenziato da team di ingegneri al lavoro sul browser Brave, inoltre, la piattaforma non si limiterà a mostrare annunci pubblicitari ma osserverà anche le reazioni degli utenti "monitorando in forma anonima l’attenzione dell’utente". Attraverso questo monitoraggio il sistema sarà in grado di mostrare annunci personalizzati in base alle risposte dei fruitori del servizio.

Questo nuovo progetto del fondatore di Java e Mozilla è stato ben accolto dagli investitori che subito dopo la presentazione dei BAT e relativo browser Brave hanno permesso a Brendan Eich di raccogliere circa 35 milioni di dollari. Secondo quanto riportato dai responsabili del progetto sul sito BasicAttentionToken.org "i BAT migliorano radicalmente l’efficienza della pubblicità digitale con la creazione di una nuova moneta che può essere scambiata tra editori, inserzionisti e utenti". Non ci resta dunque che attendere i prossimi mesi per scoprire come evolverà questa nuova valuta virtuale creata da Brendan Eich.