Facebook ha da pochi giorni iniziato a testare una nuova funzionalità all'interno dell'applicazione per dispositivi mobile che consentirà agli utenti iscritti al social network di collezionare buoni sconto. Come spiegato dalla redazione di TechCrunch, il colosso di Menlo Park ha avviato una fase sperimentale limitata ad un piccolo gruppo di utenti per questa novità che con buona probabilità sarà estesa agli utenti americani entro qualche mese e successivamente nel resto del mondo.

La novità prende il nome di Facebook Rewards e consentirà agli utenti di scansionare un QR code durante il pagamento della spesa così da far ottenere agli iscritti dei buoni sconti che sulla piattaforma blu prenderanno il nome di Ricompense. Come spiegato dai giornalisti di TechCrunch l'obiettivo di Mark Zuckerberg e del suo team è quello di ottenere sempre più informazioni sulle abitudini degli utenti, "spiandoli" anche mentre effettuano la spesa. Queste informazioni relative alle abitudini degli utenti saranno poi utilizzate dal social network per migliorare l’algoritmo del News Feed e per offrire pubblicità sempre più mirate.

Facebook Rewards funzionerà in maniera analoga ai classici programmi fedeltà: gli utenti avranno la possibilità di collezionare punti per ottenere premi in buoni sconto, il tutto tramite l'applicazione per smartphone di Facebook. Dopo aver introdotto le Stories, dunque, la prossima innovazione di Facebook potrebbe essere rappresentata proprio da questa funzionalità. Attualmente dal colosso di Menlo Park non è giunta alcuna conferma ufficiale circa il programma Rewards e non è dunque chiaro se e quando sarà reso disponibile a livello globale.