14 Novembre 2013
17:16

Cala il traffico su BitTorrent, mentre crescono YouTube e Netflix

E’ il primo cedimento della piattaforma di condivisione di file negli Stati Uniti d’America, anche se in Europa il traffico continua a crescere.
A cura di Bruno Mucciarelli

Per la prima volta, negli Stati Uniti, il traffico online su BitTorrent, servizio per la condivisione di file usato per scopi legittimi ma più conosciuto per i siti pirata di musica, film e serie tv che ne fanno uso, ha subito un importante calo di traffico. Una notizia che giunge grazie allo studio effettuato dalla Sandvine, secondo la quale solo in Europa il colosso dei Torrent continua a mietere successi, crescendo.

Di contro a BitTorrent vi è però, sempre secondo lo studio, l’ascesa di YouTube e Netflix, quest'ultima famosa piattaforma per film e show tv in streaming, che rappresentano la metà di tutto il traffico nordamericano di internet. Il portale di condivisione di file invece ha visto un plateale crollo dei propri movimenti addirittura per una cifra pari al 20%, raggiungendo una quota del 7%, solo negli ultimi sei mesi. Nello stesso periodo altre piattaforme hanno guadagnato terreno e su tutte Netflix, che riesce a mantenere il 31,6% del traffico online in Nord America. Ma anche la piattaforma per la condivisione video, YouTube, di Google mantiene quota 18,6%, in una posizione ancora di ottimo prestigio. Per gli analisti non è un caso: man mano che proliferano servizi legittimi convenienti per accedere a contenuti online, spiegano, gli internauti li preferiscono a metodi illegali.

Netflix in particolare offre un servizio a pagamento di streaming e noleggio via mail, purtroppo al momento solo negli Usa, di film e show televisivi. Da poco è sbarcato anche in Europa ma non ancora in Italia. Negli Usa è talmente popolare che ha appena superato per numero di abbonati perfino il noto canale HBO della tv via cavo.

Facebook, YouTube e TikTok contro i talebani, Twitter nicchia: i social divisi sull’Afghanistan
Facebook, YouTube e TikTok contro i talebani, Twitter nicchia: i social divisi sull’Afghanistan
36 di Videonews
BitTorrentChat è la nuova chat sicura basata su BitTorrent
BitTorrentChat è la nuova chat sicura basata su BitTorrent
Youtubo anche io, il tributo dei fan che vogliono farlo arrivare a 1 milione di iscritti
Youtubo anche io, il tributo dei fan che vogliono farlo arrivare a 1 milione di iscritti
80 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni