Mentre negli Stati Uniti TikTok va incontro a un destino incerto, gli sviluppatori continuano a fare di tutto per far sì che l'app sia conosciuta presso un pubblico ancora più vasto rispetto ai 100 milioni di utenti che solo in quel territorio già la utilizzano regolarmente. L'ultima iniziativa è un accordo di sponsorizzazione che vedrà il logo e i colori della piattaforma di condivisione video debuttare nel campionato automobilistico NASCAR, e per la precisione sulla vettura numero 6, guidata dal pilota californiano Ryan Vargas nel circuito NASCAR Xfinity.

La notizia dell'accordo è arrivata dallo stesso Vargas su Twitter: la Chevrolet Camaro con il numero 6 guidata dal ventenne di origni latinoamericane solcherà con la livrea sponsorizzata l'asfalto degli ultimi 6 tracciati della stagione 2020 della NASCAR Xfinity, ovvero la seconda categoria del celebre campionato. L'auto resta quella che ha partecipato alle gare precedenti del campionato – gestita sempre dal team JD Motorsports; dalla prossima gara però il bianco, il nero, il magenta e il ciano che caratterizzano l'interfaccia dell'app costituiranno i caratteri distintivi della vettura. Il logo e il nome di TikTok figureranno all'interno del design per rendere la Camaro di Vargas l'auto preferita di giovani e giovanissimi.

Da una parte infatti l'accordo è pensato per far sì che il pubblico di spettatori NASCAR venga a conoscenza dell'esistenza dell'app, o per lo meno che inizi a osservare anche offline delle manifestazioni di un fenomeno del quale si parla principalmente su Internet. D'altro canto la presenza di un giovanissimo pilota sponsorizzato da TikTok e già molto presente sulla piattaforma di condivisione video può appasionare il pubblico dell'app a uno sport che sta faticando a fare breccia nei cuori delle nuove generazioni.