127 CONDIVISIONI
Opinioni
4 Dicembre 2015
16:40

Cellulari, 10 anni fa le prestazioni superavano quelle degli smartphone

Cellulari vecchi e obsoleti? Attenti a non cadere nei pregiudizi. Dieci anni fa di sicuro non c’erano smartphone dotati di schermo touchscreen, connessione 4G e applicazioni, ma non per questo i cellulari del tempo erano meno performanti di quelli attuali, anzi.
A cura di Marco Paretti
127 CONDIVISIONI

Cellulari vecchi e obsoleti? Attenti a non cadere nei pregiudizi. Dieci anni fa di sicuro non c'erano smartphone dotati di schermo touchscreen, connessione 4G e applicazioni, ma non per questo i cellulari del tempo erano meno performanti di quelli attuali, anzi. Non solo per la resistenza – l'indistruttibilità del leggendario 3310 è ormai entrata nella leggenda del web – ma anche per le funzionalità vere e proprie, soprattutto per quanto riguarda la connessione. Il motivo? Il 4G è sicuramente più veloce, me il segnale 2G era molto più potente. Lo spiega una ricerca di Ofcom, l'ente inglese che regolamenta le comunicazioni.

Ofcom ha messo a confronto, in laboratorio, gli ultimi arrivati di Apple e Samsung con cellulari decisamente poco intelligenti e che, soprattutto, non sfruttano né il 4G né il 3G, cioè le connessioni che hanno permesso di accedere al web anche da mobile e senza dover attendere caricamenti infiniti. Al di là della velocità, però, i vecchi cellulari sono in grado di agganciare il segnale molto più efficacemente, anche quando quest'ultimo è molto debole. Gli smartphone attuali hanno bisogno di un segnale circa 10 volte più forte rispetto ai dispositivi di 10 anni fa, anche solo per effettuare le chiamate.

Un elemento che forse non colpisce chi vive in zone metropolitane dove il segnale è (quasi) sempre ottimo, ma che va ad impattare su quei luoghi al di fuori dei centri abitati, dove sono presenti alberi molto alti o montagne. In questo caso la potenza del segnale, già di per sé debole, viene ulteriormente minata dalla scarsa ricettività dei nuovi device. I nuovi smartphone, spiega l'Ofcon, sono sì belli ed eleganti, ma sicuramente meno efficienti e funzionali rispetto ai "colleghi" di 10 anni fa. Si parla ovviamente di un paradosso, perché se da un lato i vecchi cellulari erano più performanti per quanto riguarda il segnale, dall'altro questi nuovi dispositivi ci hanno permesso di lavorare, comunicare ed effettuare altre azioni prima impensabili senza dover per forza di cose affidarsi ad un computer.

127 CONDIVISIONI
Con "Prodigio" lo smartphone fa anche il caffè
Con "Prodigio" lo smartphone fa anche il caffè
LG Lucky, il nuovo smartphone Android da 10 dollari
LG Lucky, il nuovo smartphone Android da 10 dollari
Da lunedì questi smartphone non potranno più utilizzare WhatsApp
Da lunedì questi smartphone non potranno più utilizzare WhatsApp
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni