Si chiama Boram, ha sei anni, è originaria di Seoul ed ha acquistato un grattacielo da 8 milioni di dollari nel quartiere di Gangnam, uno dei più esclusivi della città. Come ha fatto? Grazie a YouTube, ovviamente, e i suoi 31 milioni di follower che – ogni giorno – guardano i suoi video.

Chi è Boram, la youtuber che ha acquistato un grattacielo

È strano pensarlo (e anche proprio concepirlo), ma nonostante abbia solo sei anni, Boram è diventata ormai una vera e propria imprenditrice. Seguita dalla sua famiglia che si è ritrovata improvvisamente a dover gestire il suo impero, Boram è l'intestataria della Boram Family Company, l'azienda con la quale – tra l'altro – è stato acquistato un grattacielo da 8 milioni di dollari nel quartiere di Gangnam, uno dei più esclusivi di Seoul.

Ma come è arrivata al successo? Semplice, grazie ai suoi canali su YouTube, nei quali pubblica costantemente recensioni di giocattoli e un vlog giornaliero ricco di video piuttosto demenziali ma che, a quanto pare, tanto piacciono ai suoi oltre 30 milioni di follower.

Boram ha due canali YouTube, il primo è stato aperto aperto nel 2016 (quando lei aveva 3 anni) e ha 13,6 milioni di iscritti, mentre il secondo vanta addirittura 17,6 milioni di iscritti: uno dei suoi video più famosi, con oltre 376 milioni di visualizzazioni, ritrae la bambina mentre mangia degli spaghetti con entusiasmo in una una cucina giocattolo di plastica.

Non è la youtuber più ricca del mondo

Ma nonostante Boram, ad appena sei anni, possa permettersi investimenti immobiliari che neppure il più famoso guru del web potrebbe immaginarsi, la bambina di Seoul non è la youtuber più ricca del mondo. E a metterlo in evidenza è Forbes che, con la sua classifica annuale sulle star di YouTube, ha consacrato come youtuber più ricco del mondo l'americano Ryan Kaji che, a sette anni ha guadagnato circa 22 milioni di dollari nel 2018 e può vantare oltre 17 milioni di follower e 26 miliardi di visualizzazioni.