137 CONDIVISIONI
17 Luglio 2021
16:43

Chiellini che afferra Saka per la maglia: perché la scena di Euro 2020 è diventata un meme

Che il fallo su Saka avrebbe generato polemiche era chiaro fin dal fischio dell’arbitro, ma a trasformare il gesto in materiale da rielaborare assolutamente sono stati numerosi elementi. La platealità del gesto, la risoluzione impietosa delle fotocamere che l’hanno immortalato e la sua importanza nell’economia del torneo hanno reso impossibile non ricamarci sopra.
A cura di Lorenzo Longhitano
137 CONDIVISIONI

Per gli inglesi è stato una infrazione da squalifica, per gli italiani un colpo di genio tattico: dello strattone dato dal nostro difensore Chiellini alla maglia del centrocampista inglese Bukayo Saka nel corso della finale di Euro 2020 si continuerà a parlare a lungo; nel frattempo però il gesto in sé è già entrato nella storia di Internet. L'epoca delle trasmissioni in 4K e dei reportage ad altissima risoluzione hanno infatti catturato ogni pixel di quell'episodio, trasformando istantaneamente uno dei momenti chiave dell'intero torneo in materiale da meme e dando vita a immagini che sul web sono già state rimaneggiate in una infinità di modi.

Perché l'immagine è diventata un meme

Che il fallo su Saka avrebbe generato polemiche era chiaro fin dal fischio dell'arbitro, ma a trasformare il gesto in materiale da rielaborare assolutamente sono stati numerosi elementi. Innanzitutto il gesto di Chiellini è palese: non si tratta di un fallo commesso nella speranza che passasse inosservato, ma di un atto disperato compiuto in mancanza di alternative. Il braccio si estende, la corsa di Saka si interrompe bruscamente e il suo baricentro finisce catapultato all'indietro facendo cadere il centrocampista. Lo scatto realizzato al momento giusto e a una risoluzione impietosa ha poi immortalato tutto della scena, fino alle espressioni dei due giocatori che danno all'immagine ancora più pathos. A conferire all'immagine ancora più importanza e a sostanzialmente obbligare i primi creator a ricamarci sopra i loro meme c'è però l'importanza stessa del momento nell'economia del torneo: sull'azione interrotta poteva giocarsi il destino del match e di tutto Euro 2020.

Chiellini e Saka, i due tipi di meme in circolazione

La combinazione di elementi ha reso l'immagine impossibile da ignorare tra i commentatori del web. Su Twitter già nei secondi successivi all'azione si sono riversati migliaia di commenti che disprezzavano il gesto senza mezzi termini o giustificavano l'atteggiamento aggressivo del nostro difensore. I meme pubblicati fin dal giorno 0 sono in parte una prosecuzione della catena di commenti degli spettatori e si dividono in due filoni: da una parte ci sono quelli più classici che utilizzano l'immagine originale commentandola con un testo a piacere usando Chiellini e Saka in chiave allegorica; dall'altra le opere più elaborate sono veri e propri fotomontaggi che riprendono il nostro difensore aggrappato al centrocampista inglese, traslandoli fuori dal campo e trasformandoli perfino in un tatuaggio.

137 CONDIVISIONI
La storia di Stanley Sballato, diventato meme per caso e riapparso online dopo 10 anni
La storia di Stanley Sballato, diventato meme per caso e riapparso online dopo 10 anni
La storia del gatto che tossisce, il meme che ora è diventato francese
La storia del gatto che tossisce, il meme che ora è diventato francese
I meme del gatto che tossisce, che ora è diventato il gatto francese
I meme del gatto che tossisce, che ora è diventato il gatto francese
59.173 di Viral Tech
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni