15 Luglio 2021
17:04

Clippy torna su Windows (ma in una forma che non ti aspetti)

Il nuovo design delle emoji di Windows prevede delle forme tridimensionali che andranno a sostituire quelle bidimensionali che attualmente caratterizzano i prodotti della casa di Redmond. La modifica più clamorosa, però, è proprio la trasformazione dell’emoji della graffetta in Clippy.
A cura di Marco Paretti

Clippy è pronto a tornare su Windows, il sistema operativo di Microsoft che per anni lo ha visto come protagonista e come vera e propria guida per i neofiti dell'ambiente di Office. Non tornerà però come guida ai programmi pensati per l'ufficio ma come emoji: Clippy andrà infatti a sostituire l'emoji della graffetta all'interno della nuova grafica 3D pensata per le emoji presenti all'interno dei prodotti Microsoft. Nato in Office 97, Clippy ha fornito consigli e guide su come utilizzare la suite Office fino a Office XP, quando Microsoft lo ha "ucciso".

Ora Microsoft ha annunciato l'arrivo di un nuovo look per 1.800 nuove emoji all'interno di Windows, Office, Microsoft Teams e Microsoft 365. Il nuovo design prevede delle forme tridimensionali che andranno a sostituire quelle bidimensionali che attualmente caratterizzano i prodotti della casa di Redmond. La modifica più clamorosa, però, è proprio la trasformazione dell'emoji della graffetta in Clippy, con i suoi occhioni e soprattutto le due sopracciglia marcate. "Sono cresciuta con Clippy, mi sembrava l'easter egg perfetto" ha commentato Claire Anderson, responsabile delle emoji in Microsoft.

Il passaggio da figure 2D a emoji in 3D prevede anche l'animazione della maggior parte di queste faccine, che all'interno dei prodotti Microsoft potranno prendere letteralmente vita una volta utilizzate. L'obiettivo principale è quello di presentare emoji caratterizzate da colori maggiormente saturati anche per aggiungere un elemento divertente nei documenti di lavoro. Su 1.800 emoji, 900 saranno animate all'interno dei prodotti Microsoft, tra cui ovviamente i documenti Office. La novità arriverà all'interno dei prodotti di Redmond nel corso dei prossimi mesi, con il rilascio in Microsoft Teams e Windows previsto per la fine dell'anno.

Windows 11 uscirà tra un mese: ecco quando (e come) potrai scaricarlo
Windows 11 uscirà tra un mese: ecco quando (e come) potrai scaricarlo
Anche Windows 10 andrà in pensione: ecco quando
Anche Windows 10 andrà in pensione: ecco quando
Addio Schermata blu della morte: in Windows 11 sarà nera
Addio Schermata blu della morte: in Windows 11 sarà nera
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni