Le piattaforme di messaggistica istantanea sono decisamente utili ma hanno generato in alcune persone la percezione errata che ai messaggi ricevuti senza preavviso occorra rispondere immediatamente, come in una conversazione faccia a faccia. Convinzioni simili provocano ansia e andrebbero dimenticate, e per farlo fortunatamente WhatsApp dispone di diverse funzionalità per rispondere ai messaggi prendendosi il tempo necessario, come ad esempio contrassegnare un messaggio per una risposta posticipata.

Come contrassegnare i messaggi da leggere più tardi su WhatsApp

Farlo è semplice: basta aprire l'app e selezionare la chat con il messaggio che si desidera impostare come "da leggere" tenendovi il dito premuto per circa un secondo. La chat sarà così selezionata, facendo apparire nella barra superiore dell'app una serie di comandi per modificarne lo stato; a questo punto occorre toccare il pulsante del menù in alto a destra e selezionare la voce Segna come da leggere. La conversazione finirà contrassegnata con un pallino verde che ricorderà all'utente di rispondere al suo interlocutore non appena ne avrà l'occasione.

Come liberarsi dei messaggi ancora da leggere

La procedura funziona con tutte le conversazioni già lette, mentre quelle ancora da leggere rimarranno contrassegnate come di consueto con un pallino verde che però contiene contemporaneamente il numero di messaggi non ancora letti. Per queste chat è possibile invece selezionare la voce opposta, ovvero Segna come già letto: la funzionalità può sembrare priva di utilità, ma torna vantaggiosa nel caso di gruppi dall'alto numero di partecipanti nei quali le conversazioni si protraggono costantemente e a lungo; se si è sicuri che in queste conversazioni non sia stato detto nulla di interessante, è possibile in questo modo eliminare la notifica che chiede di leggerle, senza dover perdere tempo a farlo.

Gli altri modi per prendere tempo su WhatsApp

Ci sono altri modi per dimenticarsi temporaneamente di una conversazione su WhatsApp senza troppi rimorsi: mettendola in muto — ovvero tenendo premuto sulla conversazione e poi toccando il tasto con l'altoparlante barrato — si impedisce ad esempio all'app e al sistema operativo di inviare notifiche acustiche che la riguardano. Chi desidera invece leggere i messaggi ma prendersi più tempo per rispondere senza che questi risultino già letti agli occhi dell'interlocutore ha un'altra strada da seguire: evitare le spunte blu con i widget su Android o con la schermata di blocco su iOS. La guida che spiega come farlo è facile da seguire e non richiede di installare alcuna app aggiuntiva.