17 Marzo 2021
13:47

Come creare videochiamate da 50 persone su WhatsApp

Il limite di 8 persone imposto alle chiamate di gruppo sulla piattaforma di messaggistica si può aggirare con una funzione interna all’app stessa: un pulsante all’interno delle versioni Android, iOS e Web di WhatsApp che può estendere il numero di partecipanti fino a 50. L’unica condizione è che chi avvia la chiamata sia iscritto a Messenger.
A cura di Lorenzo Longhitano

Sulla piattaforma di messaggistica istantanea WhatsApp è possibile contattare in videochiamata fino a 8 persone contemporaneamente, ma il limite numerico rende impossibili grandi ritrovi utilizzando il servizio. Fortunatamente esiste un modo per estendere il numero di partecipanti fino a 50 partendo proprio dall'interno di WhatsApp: farlo è facile su tutte le versioni dell'app — da quella per Android a quella per iOS, passando per WhatsApp Web.

Come fare chiamate da 50 partecipanti partendo da WhatsApp

La funzione da utilizzare è quella delle Stanze, una novità che l'app del gruppo Facebook ha introdotto ormai qualche mese fa e che si integra con la piattaforma di messaggistica interna al social network, ovvero Facebook Messenger. Le Stanze di Messenger hanno la possibilità di raccogliere fino a 50 partecipanti e sono state introdotte in WhatsApp sotto forma di pulsante: si può raggiungere all'interno di una conversazione singola o di un gruppo premento il tasto a forma di graffetta accanto alla casella per l'inserimento del testo. A questo punto, anziché allegare una foto o un audio, basta premere il pulsante per le Stanze: l'icona è la sagoma di una videocamera che all'interno racchiude il simbolo stilizzato di una catena, ovvero di un link.

Chi ha l'app di Messenger già installata nel telefono se la troverà aperta sullo schermo; a chi invece non ha Facebook Messenger installato sul telefono oppure parte da WhatsApp Web sarà proposta la versione per browser della piattaforma. Il risultato non cambia: se non è già avvenuto, il sistema richiede di autenticarsi alla piattaforma con nome utente e password di Facebook. A questo punto i passaggi da portare a termine sono semplici e ben spiegati all'interno di messenger: premendo il pulsante Crea una stanza come si apre il luogo di ritrovo virtuale usando la propria identità su Facebook; il pulsante che appare successivamente si chiama Invia link su WhatsApp e allega nella chat desiderata un collegamento che — se seguito — conduce i partecipanti direttamente alla stanza appena creata.

Cosa serve per partecipare

Chi crea una Stanza deve necessariamente autenticarsi su Messenger, ma a chi partecipa non è richiesto di avere installata un'app né di avere un account sul social. In quest'ultimo caso viene semplicemente chiesto di immettere il nome con il quale si desidera essere riconosciuti dagli altri partecipanti alla conversazione; se invece dispone di un account Messenger o Facebook già memorizzato nel browser o in un'app installata, il sistema faciliterà l'ingresso con quella identità ma renderà comunque possibile ripudiarla e continuare come ospiti.

La novità di WhatsApp per entrare nelle videochiamate quando vuoi
La novità di WhatsApp per entrare nelle videochiamate quando vuoi
Su WhatsApp Web sono arrivate chiamate e videochiamate
Su WhatsApp Web sono arrivate chiamate e videochiamate
WhatsApp rischia una multa da 50 milioni di euro per violazione delle norme sulla privacy
WhatsApp rischia una multa da 50 milioni di euro per violazione delle norme sulla privacy
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni