Da oggi sono attive anche in Italia le Messenger Rooms, le nuove videochiamate di Facebook che puntano a spodestare Houseparty e Zoom con una proposta a "ingresso libero" (cioè dove gli amici possono entrare nelle videochiamate aperte) e senza grossi limiti di utenti: ogni stanza potrà accogliere fino a 50 persone, anche se non hanno un account Facebook. Come per ogni novità di questo tipo, è probabile che alcuni utenti inizino ad abusare degli inviti a queste grandi videochiamate, che possono essere mandati a tutta la propria cerchia di amicizie. Questo, unito a fatto che il social invia una notifica a tutti gli amici quando si crea la prima stanza, potrebbe generare un sovraffollamento delle notifiche.

Come disattivare le notifiche

Fortunatamente è possibile disattivare tutti gli inviti a queste videochiamate e in generale le notifiche che riguardano questa nuova funzione. Farlo è molto semplice, sia da desktop che da smartphone. Una volta ricevuta una notifica relativa a Messenger Rooms, basterà portare il mouse su di essa e selezionare i tre puntini. A questo punto selezionando l'opzione "Disattiva queste notifiche" potremo disabilitare la ricezione di inviti e altro. Da smartphone, invece, dovrete accedere alla sezione notifiche e, sempre cliccando sui tre puntini, selezionare "Disattiva queste notifiche".

Ovviamente in questo modo non riceverete nemmeno gli inviti da parte degli amici con cui volete effettuare delle videochiamate. Fortunatamente il sistema non si appoggia solamente agli inviti tramite notifica ma mette a disposizione anche un link: se volete partecipare a una chiamata basterà farsi inviare il link di invito grazie al quale accedere alla stanza. Potrete farlo da tutte le piattaforme di Facebook: il sito, l'app e Messenger, anche se non avete un account del social network. Le chiamate supportano fino a 50 persone e possono essere private o pubbliche; in quest'ultimo caso gli amici dei partecipanti possono entrare liberamente, come su Houseparty.