23 Agosto 2021
16:08

Come eliminare il pallino verde di Facebook Messenger che rivela quando sei online

A Facebook non importa se i suoi utenti siano disponibili a chattare o se stiano semplicemente sfogliando le pagine del social senza voler essere disturbati; utilizzare il servizio in qualunque modo tiene accesa una spia colorata che rivela la loro presenza online ai rispettivi amici. Fortunatamente è possibile evitare che questo accada.
A cura di Lorenzo Longhitano

WhatsApp è sicuramente l'app di messaggistica istantanea più usata nel nostro Paese, ma questo non vuol dire che sia l'unico luogo dove si resta immediatamente raggiungibili online. All'interno di Facebook è infatti presente un sistema di messaggistica che gli sviluppatori hanno scorporato dalla piattaforma principale dando vita a Facebook Messenger, ma che rimane attivo per chiunque stia utilizzando l'app o visitando il sito web del social network. Il social registra la presenza di chi è online per mostrarla agli amici che stanno utilizzando Facebook o Facebook Messenger, ma per fortuna è possibile evitare che questo accada.

Anche visitare una pagina fan o la bacheca degli amici è sufficiente per mostrarsi online su Facebook Messenger. Alla piattaforma infatti non importa se i suoi utenti siano disponibili a chattare o se stiano semplicemente sfogliando le pagine del social senza voler essere disturbati; utilizzare il servizio in qualunque modo tiene accesa una spia colorata che rivela la loro presenza online ai rispettivi amici. L'effetto di questa scelta lo si può vedere chiaramente nella sezione Contatti, che sul sito web di Facebook si mostra automaticamente nella barra laterale a destra e nell'app si raggiunge premendo il pulsante di Facebook Messenger: il cerchio verde che correda le prime foto del profilo nella lista significa che il contatto corrispondente è davanti allo schermo e sta usando Facebook o Facebook Messenger; scrivendogli è dunque probabile che vedrà la notifica del messaggio ricevuto.

Come disattivare lo Stato di attività su Facebook e Facebook Messenger

La maggior parte degli utenti dà per scontato che il social funzioni semplicemente così e che non ci sia modo di sfuggire al controllo di amici e contatti particolarmente invadenti, ma la realtà è che la spia verde si può spegnere definitivamente modificando una semplice impostazione chiamata Stato di attività. Per trovarla sul sito web di Facebook basta toccare il pulsante con i tre pallini orizzontali che si trova nella barra laterale dei contatti, sulla destra, per aprire il menù Impostazioni della chat; nell'app di Facebook per smartphone l'opzione si trova nella sezione Pubblico e Visibilità del menù Impostazioni e Privacy.

Purtroppo l'opzione non si sincronizza su tutti i dispositivi legati a un account, e va dunque reimpostata su tutti i gadget, anche su Facebook Messenger. Sul sito di Messenger la voce Stato di attività si trova tra le preferenze dell'app accessibili dal pulsante con i tre pallini; nell'app di Messenger per smartphone si trova nella sezione principale delle opzioni accessibile toccando la foto del profilo partendo dalla schermata principale.

La novità di Facebook Messenger che protegge chiamate e videochiamate da spie e hacker
La novità di Facebook Messenger che protegge chiamate e videochiamate da spie e hacker
Su WhatsApp arrivano le reazioni ai messaggi (come su Facebook)
Su WhatsApp arrivano le reazioni ai messaggi (come su Facebook)
Perché Fortnite non funziona e quando tornerà online con la Stagione 8
Perché Fortnite non funziona e quando tornerà online con la Stagione 8
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni