20 Aprile 2021
13:26

Come guardare le storie Instagram degli altri senza farti scoprire

Il fatto che le storie di Instagram scompaiano dal social dopo un giorno di permanenza online e rivelino agli autori chi le ha viste non vuol dire che non possano essere osservate da occhi indiscreti o perfino salvate temporaneamente su altri dispositivi. Ecco i tre metodi più usati per farlo, e come proteggersi dal rischio.
A cura di Lorenzo Longhitano

Le storie di Instagram hanno assunto un ruolo particolare nel raccontare la quotidianità di milioni di persone: vengono ormai utilizzate molto di più rispetto ai comuni post, e la loro scomparsa fissata dopo 24 ore incoraggia gli utenti a utilizzarle in modo meno artefatto. Questo non vuol dire però che questi contenuti siano al riparo da occhi indiscreti: se da una parte Instagram offre una funzione per sapere con precisione chi ha guardato le proprie storie, d'altro canto esistono metodi per guardare questi contenuti in modo anonimo e perfino salvarli per sempre.

Come vedere le storie Instagram altrui in modo anonimo

Il primo e meno efficace consiste nell'attivare la modalità aereo del telefono subito prima di aprire la storia Instagram desiderata. L'app in effetti salva anticipatamente un certo numero di storie in memoria, proprio per portarsi avanti e risparmiare tempo quando l'utente decide di vederle. Le storie pre-caricate in questo modo restano dunque visibili anche senza connessione a Internet, e guardarle dalla modalità aereo non manda agli autori alcun indizio sull'attività. Di contro, sta però a Instagram scegliere quali storie salvare in memoria in anticipo: il trucco insomma non funziona sempre.

Un altro modo in cui chiunque può vedere una storia su Instagram in modo anonimo è utilizzando un account fasullo. Che si tratti di un profilo senza foto né biografia, poco importa: se l'account da spiare è aperto, vederne le storie costa solo un tocco sullo schermo o un clic. Il proprietario vedrà tra il pubblico della storia un account sconosciuto, ma se i follower sono numerosi non lo noterà probabilmente neppure.

Il terzo modo per spiare le storie di un account Instagram senza rendersi noti all'autore è utilizzare uno dei numerosi servizi online che si occupano proprio di questo, come ad esempio Instadp. Questi siti si collegano al social network e caricano le storie dei profili richiesti proponendole come video in una finestra del browser; questa tecnica è particolarmente insidiosa perché tra le opzioni permette di scaricare permanentemente le clip e le foto caricate dagli autori nell'illusione che Instagram ne possa garantire la temporaneità.

Come proteggersi

Proteggersi da chi spia anonimamente le storie di Instagram è semplice: basta rendere il profilo privato e fare attenzione ai follower che si approvano. Non c'è servizio online che possa intercettare le storie di un profilo chiuso, né account che con un po' di attenzione non si rivelino falsi. Chi ha ambizioni da creator o è in cerca di un grande seguito potrebbe avere problemi a seguire questa strada, ma per la maggior parte degli utenti il profilo privato rappresenta una soluzione semplice al problema.

Su Instagram potresti dover pagare per guardare alcune storie
Su Instagram potresti dover pagare per guardare alcune storie
Novità Instagram, scorrerai le storie in verticale come su TikTok
Novità Instagram, scorrerai le storie in verticale come su TikTok
36 di Videonews
Ora su WhatsApp puoi ignorare per sempre le conversazioni senza farti scoprire
Ora su WhatsApp puoi ignorare per sempre le conversazioni senza farti scoprire
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni