27 Novembre 2021
16:31

Come scaricare il “TikTok cinese” Douyin (e vedere i trend asiatici)

La versione cinese della piattaforma di condivisione è completamente separata da quella che vedono gli utenti nostrani, ma si può visitare dal web o dall’app ufficiale.
A cura di Lorenzo Longhitano

TikTok è una piattaforma di origine cinese, ma in realtà la sua controparte si chiama Douyin ed è completamente separata dall'app che conosciamo in occidente e negli altri Paesi al di fuori della Cina. Questo ovviamente non toglie che le tendenze e i video più virali riescano a superare la barriera: gli utenti che hanno accesso a entrambe le versioni dell'app spesso tentano di replicare su una piattaforma ciò che di popolare hanno visto sull'altra, e nel farlo possono incontrare altrettanto successo. Non stupisce dunque che Douyin susciti tanta curiosità anche in chi è già utente di TikTok, ma scaricare l'app riservata al mercato cinese non è così immediato.

Su iPhone l'unico modo per ottenere Douyin è attraverso l'App Store, che però per visualizzare l'app deve essere configurato con l'area geografica corretta. Il processo non è difficile da segure, ma comporta qualche piccolo sacrificio: come precisato da Apple nella sua pagina di supporto occorre innanzitutto di avere speso il credito residuo sull'ID Apple, annullare o attendere la scadenza degli abbonamenti attivi e la conclusione di eventuali procedure di rimborso, perché con il passaggio a un'altra area queste attività finiscono perdute. A questo punto basta visitare le impostazioni del telefono e poi la sezione File multimediali e acquisti. Alla voce Visualizza account occorre seguire il percorso che da Paese/Regione porta a Cambia il Paese o la regione, e poi selezionare Cina continentale. Dopo aver scaricato Douyin dall'App Store, è bene riportare l'area geografica a quella originale.

Sui telefoni Android l'operazione è teoricamente più semplice, poiché il sistema operativo permette in pochi passaggi di caricare sullo smartphone file di installazione denominati Apk provenienti da qualunque fonte. In linea teorica sarebbe dunque possibile scaricare l'app cercandola su un qualunque motore di ricerca, ma la realtà è che installare versioni di Douyin da fonti non ufficiali comporta il rischio di caricare sul dispositivo anche virus o malware. Meglio allora ripiegare sulla versione web della piattaforma, che gli sviluppatori hanno inaugurato da qualche tempo e che si può visitare all'indirizzo Douyin.com.

Questo trend di TikTok sta facendo infuriare i ristoratori di sushi
Questo trend di TikTok sta facendo infuriare i ristoratori di sushi
La polizia mette in guardia contro l’ultimo trend su TikTok: “Non vendete fagioli ai ragazzini”
La polizia mette in guardia contro l’ultimo trend su TikTok: “Non vendete fagioli ai ragazzini”
28.068 di Videonews
L'ultimo trend di TikTok, ingerire miele congelato: come è nato e quali sono i rischi per la salute
L'ultimo trend di TikTok, ingerire miele congelato: come è nato e quali sono i rischi per la salute
617 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni