5 Dicembre 2019
15:43

Come scoprire le tue canzoni preferite del decennio su Spotify Wrapped 2019

Il servizio di streaming musicale ha messo nuovamente a disposizione dei propri utenti un portale che li aiuta a riscoprire gli artisti, i brani, i generi musicali e le nuove scoperte dell’anno passato. In questa edizione di fine decennio la novità è che le statistiche riguardano anche i 10 anni passati.
A cura di Lorenzo Longhitano

Parecchi utenti di Spotify in queste ore stanno rivivendo (e ripubblicando sui social) il loro 2019 musicale grazie a una funzionalità che la piattaforma di streaming audio ha messo a disposizione in queste ore: si tratta di Spotify Wrapped 2019, l'ultima edizione di uno speciale portale dal quale chi utilizza il servizio per i propri ascolti può esplorare le nuove scoperte, gli artisti, i brani, i generi e gli album più ascoltati degli ultimi 365 giorni, e non solo.

Cos'è Spotify Wrapped 2019

Non è la prima volta che Spotify offre una panoramica comprensiva dell'ultimo anno musicale ai suoi utenti, anzi si tratta ormai di una tradizione consolidata. Come di consueto il servizio offre non solo una lista delle canzoni più gettonate, degli artisti preferiti e dei generi più apprezzati, ma anche statistiche sui tempi di ascolto, sulla provenienza geografica delle produzioni musicali e molto altro. Il tutto è condito da due novità inedite: la prima è la presenza dei podcast nel sistema di valutazione dei contenuti preferiti; la seconda è l'inclusione di statistiche che anziché riguardare solamente gli ultimi 365 giorni prendono in considerazione l'intero ultimo decennio passato sulla piattaforma – dato che con il 2019 si chiudono quelli che in futuro saranno ricordati come anni '10.

Come accedere al servizio

La retrospettiva in 16 sezioni dovrebbe essere proposta automaticamente agli utenti in questi giorni al primo accesso all'app o al sito del servizio, ma se così non fosse è possibile anche visitare manualmente la relativa pagina: su computer e smartphone basta puntare il browser all'indirizzo spotify.com/wrapped e inserire le proprie credenziali di accesso per riscoprire cosa si è ascoltato di più negli ultimi mesi e anni. O almeno così dovrebbe essere, dal momento che per molti utenti infatti Spotify Wrapped risulta al momento irraggiungibile: secondo diverse segnalazioni provenienti da Twitter, il sito sembra infatti non essere ancora in grado di garantire a tutti il tuffo nel passato promesso. Si tratta probabilmente di un problema temporaneo: in poco tempo la funzionalità dovrebbe rendersi disponibile per tutti.

Su Spotify sono arrivati i testi delle canzoni
Su Spotify sono arrivati i testi delle canzoni
Presto potrai chiedere a Siri di riprodurre le canzoni su Spotify
Presto potrai chiedere a Siri di riprodurre le canzoni su Spotify
Le 10 architetture più significative del decennio 2010-2019
Le 10 architetture più significative del decennio 2010-2019
3.104 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni