15 Ottobre 2021
09:14

Con il prossimo aggiornamento di Android potrai aprire la macchina con lo smartphone

Digital Car Key è una nuova funzionalità che offrirà all’utente la possibilità di trasformare il proprio smartphone in una vera e propria chiave con cui aprire e chiudere la macchina. Per usarla bisogna registrare sull’applicazione una copia digitale delle chiavi, ma al momento sono ancora pochi i modelli di auto che possono sopportare la comunicazione NFC (Near-field Communication) e UWB (Ultra Wideband) per comunicare con lo smartphone.
A cura di Ivano Lettere

Android 12, il nuovo sistema operativo di Google, verrà presentato il 19 ottobre, insieme a Pixel 6 e 6 Pro, gli smartphone dell'azienda. Ma l'aggiornamento riguarderà anche molti altri telefoni basati sul software della casa di Mountain View e porterà con sé anche altre novità, tra cui la Digital Car Key, la funzionalità che permetterà all'utente di trasformare il proprio smartphone nella chiave dell'auto, attraverso una copia digitale della stessa. L'app era già stata annunciata durante il Google I/O 2021, la conferenza organizzata annualmente e rivolta agli sviluppatori web.

Le auto e gli smartphone compatibili

A marzo 2021, Google aveva annunciato Android Ready SE Alliance, un progetto lungimirante che aspirava a sfruttare il grande potenziale degli smartphone, oggetti multifunzionali che, tra le varie cose, potrebbero rivelarsi utili anche per aprire la propria macchina. Ora, per approfittare della nuova trovata di Big G è necessario registrare al suo interno dell'app il paio di chiavi di cui si è in possesso. Un altro elemento importante riguarda la tipologia del veicolo che deve supportare il nuovo metodo di apertura e chiusura delle portiere. Al momento, solo i modelli di lusso sono in grado di ricevere l'input del dispositivo tramite la comunicazione NFC (Near-field Communication) e UWB (Ultra Wideband). Inoltre, per il momento sono pochi gli smartphone con cui l'utente potrà sbloccare lo sportello: Google Pixel e Samsung rientrano tra questi.

Collaborazioni e concorrenza

Per introdurre su larga scala Digital Car Key, Google ha iniziato a intessere rapporti di collaborazione con vari produttori di auto. Tutto ciò al fine di offrire un modello standard che possa essere utilizzato da una tipologia variegata di macchine. In quest'ambito, Apple si era già mossa l'anno scorso, con la proposta di due nuovi metodi per aprire la macchina con il telefono. Nonostante siano disponibili solo per i modelli più recenti di BMW, Car Key e Apple Watch garantiscono la stessa esperienza proposta da Google con Digital Car Key.

Presto potrai controllare lo smartphone con le espressioni facciali: ecco come
Presto potrai controllare lo smartphone con le espressioni facciali: ecco come
Presto potrai usare WhatsApp su due smartphone (e su iPad)
Presto potrai usare WhatsApp su due smartphone (e su iPad)
I migliori smartphone Android: classifica e modelli a confronto
I migliori smartphone Android: classifica e modelli a confronto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni