22 Luglio 2013
13:30

Con la TV di Apple gli utenti potrebbero avere la possibilità di “saltare” le pubblicità

Nuove indiscrezioni legate alla SmartTV dell’ azienda di Cupertino ipotizzano un nuovo servizio capace di eliminare la pubblicità tra un contenuto e l’ altro.
A cura di Daniele Cretella

"Saltare" le pubblicità. Sarebbe questa secondo alcune indiscrezioni che stanno circolando in rete nel corso delle ultime ore una delle funzionalità più interessanti dal tanto chiacchierato SmatTV di Apple meglio noto con il nome di iTV. L' azienda di Cupertino, infatti, starebbe lavorando nelle ultime settimane per riuscire a trovare un accordo relativo alla distribuzione dei contenuti all' interno del suo televisore già anticipato da Steve Jobs nelle pagine della sua biografia firmata da Walter Isaacson ispirandosi a quello già raggiunto con le etichette discografiche per le funzionalità di iTunes Radio.

In particolare, Apple starebbe lavorando per dare la possibilità ai suoi utenti di "saltare" le pubblicità tra un contenuto e l' altro offrendo un servizio a pagamento simile a quello già riservato agli abbonati di iTunes Match. Difficile, invece, sarebbe al momento ipotizzare un eventuale servizio gratuito finanziato esclusivamente attraverso l' utilizzo dagli spot pubblicitari (un po' come già accade oggi per le TV private). Si tratta, in ogni caso, di un tema particolarmente delicato per il futuro della distribuzione dei contenuti televisivi che, ancora oggi, basano gran parte dei loro profitti proprio sugli spot pubblicitari e la possibilità di poterli eventualmente "saltare" potrebbe sconvolgere definitivamente l' assetto del mercato.

Google aggiorna i termini di servizio ponendo gli utenti nella pubblicità
Google aggiorna i termini di servizio ponendo gli utenti nella pubblicità
Apple TV 2013 Concept
Apple TV 2013 Concept
Datagate, Apple risponde alle accuse di condividere i dati personali degli utenti con il Governo americano
Datagate, Apple risponde alle accuse di condividere i dati personali degli utenti con il Governo americano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni